Diego, la tartaruga gigante che ha salvato la sua specie va in pensione

Scienze

Dopo aver generato circa 800 discendenti, l’esemplare potrà riposarsi sull’Isola Española, una delle zone più antiche delle Galapagos

La tartaruga gigante Diego è tornata sull’Isola Española, nelle Galapagos, dove potrà godersi una meritata “pensione” dopo aver passato gli ultimi decenni in cattività. Nel corso degli anni, l’esemplare di Chelonoidis hoodensis ha dato un notevole contributo alla sopravvivenza della sua specie, generando circa il 40% delle 2mila tartarughe nate grazie al programma di allevamento organizzato sull’isola di Santa Cruz, nel Sud della California. Come dichiarato su Twitter da Paulo Proaño, il ministro dell’Ambiente dell’Ecuador, il ritorno di Diego sull’isola in cui è nato rappresenta la fine di un capitolo importante nella storia del  Galapagos National Park. 

 

Il ritorno sull’Isola Española

 

Diego, ormai centenario, è tornato sull’Isola Española assieme ad altre 25 tartarughe giganti ed è stato accolto a braccia aperte. Prima del loro arrivo, gli esemplari sono rimasti in quarantena per evitare di portare con sé semi di piante non originarie dell’Isola. Ora l’attesa è giunta al termine e le tartarughe possono godersi la libertà in una delle zone più antiche delle Galapagos.

 

Il contributo di Diego

 

Negli anni ’60, Diego è stato selezionato assieme ad altri 13 suoi simili per partecipare a un programma di allevamento sull’isola di Santa Cruz, finalizzato a salvare la sua specie (Chelonoidis hoodensis) dall’estinzione. In quel periodo, infatti, sull’Isola Española erano presenti solo due maschi e 12 femmine di tartaruga gigante. Grazie al programma di allevamento, nel corso degli ultimi decenni sono nate circa 2mila tartarughe, ben 800 delle quali sono discendenti dirette di Diego. “Diego ha contribuito in larga misura al lignaggio dell’Isola Española”, ha dichiarato alcuni mesi fa Jorge Carrion, il direttore del Galapagos National Park. “La possibilità di riportare quella tartaruga al suo stato naturale ci rende particolarmente felici”, ha aggiunto Carrion. Nel corso degli anni Diego ha raggiunto delle dimensioni considerevoli: misura 90 cm e pesa ben 80 kg.

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24