Australia, le 64mila tartarughe in via di estinzione filmate e contate con un drone. VIDEO

Ambiente

Il filmato mostra i rettili "in viaggio" verso l’isola di Raine alla ricerca di nidi per deporre le uova.  Il ricercatore capo, Andrew Dunstan, ha riferito che le riprese aeree, insieme all'uso di vernici non tossiche per contrassegnare gli animali è stato il "metodo di indagine più efficace" per il conteggio. I metodi precedenti causavano imprecisioni e infastidivano i rettili

Un gruppo di ricercatori australiani ha pubblicato un filmato che riprende 64.000 tartarughe verdi, specie in via d'estinzione, che migrano in mare, vicino alla Grande barriera corallina, verso l’isola di Raine alla ricerca di nidi per deporre le uova. Il video pubblicato su Facebook dalla Great Barrier Reef Foundation ripreso anche da Storyful, è stato girato con un drone nel dicembre 2019.

Il metodo utilizzato per contare le tartarughe

approfondimento

Giornata mondiale delle tartarughe, 5 curiosità sulla specie

Le immagini sono servite agli scienziati, che lavorano al Raine Island Recovery Project, della Great Barrier Reef Foundation, anche per contare le tartarughe. Il ricercatore capo, Andrew Dunstan, ha riferito che le riprese aeree, insieme all'uso di vernici non tossiche per contrassegnare gli animali, è stato il "metodo di indagine più efficace" per il conteggio. I metodi precedenti, come l'osservazione da parte delle barche, causavano imprecisioni e infastidivano i rettili.

Ambiente: I più letti