La lista completa degli asteroidi più pericolosi

Scienze
Immagine di archivio (Ansa)

Tramite il sistema di monitoraggio automatizzato Sentry, la Nasa ha individuato i corpi celesti che hanno maggiori probabilità di entrare in collisione con la Terra in futuro 

Il 29 aprile 2020, l’asteroide “1998 OR2” si troverà a una distanza di 0.1794530 UA (ovvero 6.290.440 chilometri) dalla Terra, pari a circa 16.5 volte quella che separa la Terra dalla Luna. La Nasa ha spiegato che il corpo celeste non rappresenta un pericolo per il pianeta e che lo oltrepasserà senza fare alcun danno. Esistono però molti altri asteroidi che in futuro potrebbero collidere con la Terra: l’agenzia spaziale americana utilizza il sistema di monitoraggio automatizzato Sentry per analizzare i cataloghi astronomici alla ricerca di oggetti che potrebbero essere protagonisti di un impatto col pianeta nei prossimi 100 anni.

La lista completa

Ecco tutti gli asteroidi attualmente conosciuti che in futuro potrebbero collidere con la Terra:

• 29075 (1950 DA) – Individuato un impatto potenziale nel 2880
• 101955 Bennu (1999 RQ36) – Individuati 78 impatti potenziali tra il 2175 e il 2199
• 99942 Apophis (2004 MN 4) – Individuati 12 impatti potenziali tra il 2060 e il 2105
• (2000 SG344) – Individuati 101 impatti potenziali tra il 2069 e il 2113
• (2007 FT3) – Individuati 164 impatti potenziali tra il 2024 e il 2116
• (2008 JL3) – Individuati 27 impatti potenziali tra il 2027 e il 2119
• (2009 JF1) – Individuato 1 impatto potenziale nel 2022
• (2010 RF12) – Individuati 62 impatti potenziali tra il 2095 e il 2118
• (2005 QK76) – Individuati 9 impatti potenziali tra il 2030 e il 2107
• (1994 GK) – Individuati 5 impatti potenziali tra il 2051 e il 2067
• (2008 UB7) – Individuati 31 impatti potenziali tra il 2048 e il 2100
• (2017 US) – Individuati 16 impatti potenziali tra il 2085 e il 2111
• (2012 HG2) – Individuati 469 impatti potenziali tra il 2052 e il 2119
• (2000 SB45) – Individuati 101 impatti potenziali tra il 2074 e il 2113
• (2020 FT3) – Individuati 7 impatti potenziali tra il 2089 e il 2110
• (2012 QD8) – Individuati 4 impatti potenziali tra il 2042 e il 2105
• (2007 DX40) – Individuati 41 impatti potenziali tra il 2030 e il 2111
• (2018 VP1) – Individuati 3 impatti potenziali tra il 2020 e il 2025
• (2088 EX5) – Individuati 16 impatti potenziali tra il 2061 e il 2090
• (2055 ED224) – Individuati 5 impatti potenziali tra il 2023 e il 2064
• (2013 VW13) – Individuati 9 impatti potenziali tra il 2071 e il 2084

L’asteroide Bennu

Tra gli asteroidi presenti nella lista, uno dei più noti è 101955 Bennu (1999 RQ36). Negli scorsi mesi, questo corpo celeste è stato esplorato dalla sonda Osiris-Rex, che nel il 2021 dovrebbe iniziare il suo viaggio di ritorno verso Terra. Se tutto andrà come previsto, il veicolo spaziale porterà con sé dei campioni dell’asteroide, che permetteranno alla comunità scientifica di condurre delle importanti analisi. 

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24