Invasione dell'Area 51 annullata per rischio disastro umanitario

Scienze
Immagine di archivio (Getty Images)

Gli organizzatori spiegano che l’evento ‘Alienstock 2019’ è stato trasformato nella manifestazione ‘Area 51 Celebration Party’ per ragioni legate all’assenza di misure di sicurezza adeguate 

Chi si aspettava di vedere circa due milioni di persone invadere l’Area 51 correndo come Naruto potrebbe restare deluso scoprendo che l’evento è stato annullato. In realtà, l’idea dell’invasione (nata sui social in seguito a una scherzosa proposta dell’australiano Jackson Barnes) era già stata accantonata da un po’: un perentorio comunicato diffuso dai portavoce dell’aeronautica militare aveva spinto gli appassionati di alieni a cercare un’alternativa e così era nato ‘Alienstock 2019’, un festival organizzato a Rachel, una piccola città del Nevada. Ora anche questo evento, definito la Woodstock dei fan degli extraterrestri, è stato annullato. In un comunicato pubblicato sul sito ufficiale di ‘Alienstock 2019’, gli organizzatori spiegano che questa scelta dipende dalla scarsa pianificazione e dall’assenza di misure di sicurezza adeguate. “A causa della mancanza di infrastrutture, scarsa pianificazione, gestione dei rischi e palese disprezzo per la sicurezza degli oltre 10.000 partecipanti di AlienStock, abbiamo deciso di annullare il festival”, è infatti possibile leggere sull’avviso. “Non vogliamo che nessuno resti ferito o bloccato in mezzo al deserto”, chiariscono gli organizzatori. “C’era il rischio di un disastro umanitario”. Inoltre, i funzionari di Rachel avevano informato i partecipanti all’evento che molti residenti non avevano preso bene l’iniziativa e che avrebbero potuti essere dei rischi per la sicurezza.

Area 51 Celebration Party

Gli appassionati di alieni non devono però disperarsi. Gli organizzatori di “Alienstock’ hanno trasformato l’evento in ‘Area 51 Celebration Party’, una manifestazione che si svolgerà il 19 settembre in una sala eventi di Downtown Las Vegas. Qui non solo si terranno dei concerti di musica elettronica, ma si esibiranno anche degli artisti ‘a tema’. La notizia non è stata presa particolarmente bene da tutti gli interessati all’evento, scontentando soprattutto chi aveva prenotato un volo per il 20 settembre. Anche se l’invasione dell’area 51 è stata annullata, sui social i meme e gli scherzi sull’argomento continuano a essere postati senza sosta, come se nulla fosse cambiato. 

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24