Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

La gommapiuma spegne 90 candeline

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 4/07

2' di lettura

Il materiale, dotato di straordinarie proprietà di ammortizzazione e mantenimento della forma, fu inventato dai ricercatori britannici Edward Arthur Murphy ed Eric Owen 

Sono passati 90 anni dal giorno in cui i ricercatori britannici Edward Arthur Murphy ed Eric Owen inventarono la gommapiuma (nota anche come poliuretano espanso elastico o gommaspugna), il materiale utilizzato per realizzare le imbottiture delle poltrone, dei divani e dei sedili di moto e auto, i materassi, gli imballaggi, le spugne e molto altro ancora. I due studiosi lavoravano nei Dunlop Latex Development Laboratories, a Birmingham, dove l’azienda Dunlop, fondata alla fine dell’800 dall’inventore degli pneumatici John Boyd Dunlop, era alla ricerca di nuovi utilizzi per la gomma del caucciù. Murphy inventò casualmente la gommapiuma il giorno in cui provò a montare della gomma di lattice con un mixer da cucina, ottenendo una schiuma che chiamò Dunlopillo. Il nuovo materiale si rivelò dotato di straordinarie proprietà di ammortizzazione e mantenimento della forma, ma solo dopo alcuni anni di ricerca gli esperti riuscirono a capire come trasformarlo in un prodotto utilizzabile.

Gli utilizzi della gommapiuma

Per dare vita alla gommapiuma, i ricercatori gonfiarono il lattice con l’acqua e l’anidride carbonica per creare una schiuma densa, la quale venne poi riscaldata per formare le lunghe catene molecolari con forti legami che conferiscono alla gomma espansa la proprietà di recuperare la forma iniziale dopo essere stata compressa. Oggi le gomme espanse sono realizzate soprattutto con materiali sintetici, come il poliuretano.
La gommapiuma, brevettata ufficialmente negli anni ’50, costituisce il 90% dell’intero mercato dei poliuretani ed è utilizzata nelle costruzioni, come materiale isolante, e nell’industria dei trasporti e dei mobili.

Alla ricerca di alternative ecosostenibili

L’impossibilità di riciclare il poliuretano sta spingendo l’industria a cercare delle alternative al materiale maggiormente sostenibili per l’ambiente. Una possibile soluzione arriva dall’Università del Minnesota, dove un gruppo di ricercatori è riuscito a mettere a punto un nuovo tipo di gommapiuma riciclabile realizzata con materiali derivati dallo zucchero. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"