Come combattere il freddo senza alzare il riscaldamento

Salute e Benessere
Bere bevande calde come il tè è un buon metodo per tenersi al caldo senza aumentare il riscaldamento (foto di repertorio - Getty Images)

Aumentare la temperatura degli ambienti domestici non è una buona strategia, così come l'assunzione di alcolici. Ecco invece alcuni consigli per riscaldarsi naturalmente

L'inverno può essere impietoso con le sue basse temperature, dentro e fuori casa. Ma tra le mura domestiche e nella vita quotidiana contrastare il freddo senza aumentare il riscaldamento (e quindi risparmiando sulla bolletta), è possibile. Basta seguire alcuni pratici consigli.

Riscaldamento: mantenere la temperatura costante

In casa è il riscaldamento autonomo a garantire un ambiente confortevole e sicuro in maniera più efficiente. Tuttavia, senza alcuni accorgimenti, la bolletta può lievitare in modo incontrollato. Mantenere temperature uniformi di circa 20 gradi serve ad abituarsi e a non sentire la necessità di alzare il riscaldamento. Si evitano così gli sbalzi di temperatura e si protegge il corpo anche da fastidiosi raffreddori improvvisi. Quando si è fuori casa, infine, si può anche scegliere di abbassare la temperatura di qualche grado.

Isolamento domestico

Come spiega l'Unione Nazionale Consumatori, un altro importante fattore per risparmiare riguarda il modo in cui è fatta l'abitazione. Ad esempio, la casa è dotata delle opportune misure di isolamento? Finestre, pareti, tetto e solai devono essere fatti in modo tale da evitare la dispersione di calore. Tra le soluzioni che possono venire in soccorso in caso di mancanze strutturali dell'abitazione ci sono i doppi vetri, che aiutano a isolare l'appartamento. La vetrocamera, cioè l'intercapedine tra i due strati di vetro, serve infatti proprio a ridurre il passaggio di calore.

Soluzioni alimentari

Mangiare in modo corretto, col giusto apporto di frutta e verdura, è ad esempio fondamentale in questa stagione per tenere alla larga raffreddore e influenza. Giungono in soccorso poi i grassi "sani", come l'olio extravergine d'oliva. Ma anche zuppe, cibi piccanti e tazze calde di caffè o tè sono ottimi alleati contro il freddo.

Niente alcol

Contrariamente a quello che si può pensare, l'alcol non aiuta a mantenersi caldi, anzi. Secondo uno studio dell'Army Research Institute of Enivronmental Medicine questa sostanza abbasserebbe la temperatura corporea, compromettendo alcuni riflessi come la capacità del corpo di tremare. L'alcol inoltre può far sudare anche quando fa freddo, contribuendo ad abbassare ancora di più la temperatura interna.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24