Covid, Costa: "Si arriverà a Super Green pass per tutti i lavoratori"

Salute e Benessere

Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. "L'estensione del Super Green pass sui luoghi di lavoro può aiutare a convincere una parte dei 5 milioni di non vaccinati", ha aggiunto

L'ipotesi di estendere l'obbligo del Super Green pass nel mondo del lavoro, l'importanza della vaccinazione anti-Covid e le possibili conseguenze dell'aumento dei casi in corso in Italia. Sono alcuni dei temi affrontati dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa, in un'intervista a Fuori Tg, su Rai Tre.
"L'estensione del Super Green pass sui luoghi di lavoro può aiutare a convincere una parte dei 5 milioni di non vaccinati", ha osservato Costa  in previsione del consiglio dei ministri del 5 gennaio, ribadendo che in merito, "c'è un confronto aperto nella maggioranza". "Confido che anche stavolta il premier saprà trovare una sintesi e prevedo si arrivi a un'estensione del Super Green pass", ha aggiunto, per poi sottolineare la necessità di "risolvere una serie di contraddizioni che oggi ci sono, come il fatto che chi va a prendere un caffé viene chiesto il Super Green pass ma a chi lavora nello stesso esercizio no". (COVID: LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA - VACCINO COVID: DATI E GRAFICI SULLE SOMMINISTRAZIONI IN ITALIA, REGIONE PER REGIONE)

Costa: "Obbligo vaccinale potrebbe essere disatteso da milioni di cittadini"

approfondimento

Coronavirus in Italia e nel mondo: le news del 3 gennaio 2021

Il sottosegretario alla Salute ha poi ribadito di essere favorevole all'obbligo vaccinale, pur riconoscendo che l'introduzione della misura potrebbe non risolvere il problema.
"Potremmo avere milioni di cittadini che decidono di non rispettare una norma", ha sottolineato.

"Incremento casi può avere ripercussioni su ospedali"

In merito alle conseguenze dell'aumento dei casi in corso in Italia, Costa ha poi dichiarato che, a suo parere, fino ad ora, sono state messe in campo dal Governo misure graduali che hanno permesso al Paese di restare aperto. "Siamo di fronte a un incremento importante dei contagiati ed è chiaro che più aumentano e più è possibile che una parte di questi contagiati siano persone non vaccinate, che sono quelli che rischiano di creare maggior pressione sugli ospedali", ha spiegato. Per questo, ha aggiunto, "credo che il Super Green pass sia una misura che ci possa permettere di gestire questa situazione".

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24