Covid, prolungato il lockdown a Sydney almeno fino al 30 luglio

Salute e Benessere

Di fronte ai dati di ieri, che documentano 97 casi a trasmissione locale, Gladys Berejiklian, la premier del Nuovo Galles del Sud, non ha potuto fare altro che estendere le chiusure per altre due settimane

Sydney resterà in lockdown almeno fino al 30 luglio. Nella città australiana le restrizioni sono tornate in vigore due settimane fa, in seguito alla sempre maggiore diffusione della variante Delta del coronavirus. Di fronte ai dati di ieri, che documentano 97 casi a trasmissione locale, Gladys Berejiklian, la premier del Nuovo Galles del Sud, non ha potuto fare altro che estendere le chiusure per almeno altre due settimane. I cittadini dovranno limitarsi a uscire di casa per andare a lavoro, acquistare beni essenziali, svolgere attività fisica all’aperto e sottoporsi a visite mediche. Dalla metà di giugno, quando è emersa l’esistenza di un focolaio nell’area di Bondi Junction, sono stati registrati 864 casi di contagio locale, con 71 ricoverati, 20 dei quali in terapia intensiva.

(VACCINO COVID: DATI E GRAFICI SULLE SOMMINISTRAZIONI IN ITALIA, REGIONE PER REGIONE)

Le contromisure adottate

approfondimento

Covid, a Sydney torna il lockdown totale

Nonostante le restrizioni, in vigore dalla fine di giugno, a Sydney continuano a verificarsi nuovi casi legati alla variante Delta. Uno di questi ha portato alla morte di una donna di 90 anni, la prima vittima dell’ondata di Covid-19 in corso in Australia. Rispetto a quelli registrati in altri Paesi, i numeri non sono troppo elevati, ma le autorità hanno comunque deciso di adottare un approccio di tolleranza zero, con tracciamenti rigorosi, per contrastare la diffusione del virus. I confini restano chiusi agli arrivi da quasi tutte le nazioni. Per incentivare le vaccinazioni, al momento piuttosto indietro rispetto alla tabella di marcia, è stata avviata una nuova campagna pubblicitaria. Si tratta di una mossa necessaria, soprattutto considerando che meno del 10% della popolazione del continente risulta vaccinato.

 

L’inasprimento del lockdown

Per vincere la battaglia contro la variante Delta, il lockdown di Sydney è stato da poco inasprito con nuove norme. I residenti non possono allontanarsi per più di 10 km dalle loro abitazioni, l’esercizio all’aperto è limitato a un massimo di due persone insieme e solo una persona per famiglia può fare la spesa. Ai funerali non possono partecipare più di dieci persone.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24