Covid, Google assistant intona una canzone per festeggiare chi si vaccina

Salute e Benessere
©Ansa

Al momento succede, come segnalato sui social da alcuni utenti, solamente per il mercato anglofono. Si tratta di un motivetto, che è possibile ascoltare sia nella versione con la voce femminile sia in quella con la voce maschile, il cui testo parla di una ritrovata routine giornaliera grazie alla somministrazione del vaccino e dell’impegno dei medici nel lavorare alla creazione dello stesso

“Ok, Google. Canta la canzone del vaccino”. E’ questa, al momento però solo nella traduzione in lingua inglese, la possibilità che alcuni utenti sui social hanno segnalato, ovvero quella che l’assistente vocale di Google possa intonare una canzone dedicata a tutti coloro che hanno ricevuto il vaccino anti-Covid.

Il testo del breve motivetto

approfondimento

Covid, Quando Mi Vaccino? Il calcolatore stima la data di vaccinazione

La funzionalità, come riporta un articolo del “Corriere della Sera” e come confermato anche dal sito specializzato “The Verge”, al momento è dunque disponibile solo per il mercato anglofono e si può ascoltare sia nella versione con la voce femminile sia in quella con la voce maschile. Il testo, che dura pochi secondi, è stato registrato e postato, ad esempio, su Twitter e parla di una ritrovata routine giornaliera grazie alla somministrazione del vaccino contro il coronavirus e dell’impegno di medici e specialisti nel lavorare alla creazione dello stesso. Tradotto dall’inglese, il motivetto intende “celebrare il fatto di avere il vaccino, per aiutarci a procedere verso il cambiamento di una vecchia routine e costruire la nostra immunità, mentre ci prendiamo cura delle nostre comunità”. I vaccini, si può ascoltare ancora, “sono sicuri, un passo importante per le riaperture e per stringerci ancora le mani ed andare ovunque non si è potuto fare per mesi, proteggendo noi stessi e il mondo una volta per tutte”. Infine, nel testo, si ringrazia il lavoro svolto dai medici. “Gli scienziati hanno lavorato giorno e notte e in tempo record hanno trovato una soluzione, come supereroi con mascherine e guanti, ci aiutano a tornare a fare ciò che amiamo”.

Un invito alla vaccinazione

Si tratta, spiega ancora il CorSera, di un ulteriore tentativo di Google per cercare di convincere sempre più persone a scegliere di ricevere il vaccino contro il coronavirus, in tutto il mondo. Il colosso della tecnologia, proprio di recente, aveva pubblicato un video della durata di un minuto in cui, sulla base di un sottofondo musicale, ha riproposto circa un anno di ricerche, effettuate sul più famoso motore di ricerca e legate al tema Covid. Tra chiusure, lockdown e attività online, il video si chiudeva poi con una frase: “covid vaccine near me”, una richiesta per sapere dove sia possibile trovare un luogo quanto più vicino per effettuare la vaccinazione.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24