Gli abbracci della mamma favoriscono lo sviluppo dell'empatia: lo studio

Salute e Benessere
©Ansa

Quando i bambini ricevono amore costante fin dalla nascita diventano adulti più empatici e gentili. A indicarlo una ricerca dell'Interdisciplinary Center Herzliya, in Israele

Secondo un nuovo studio condotto da un team di ricercatori dell'Interdisciplinary Center Herzliya, in Israele, quando i bambini ricevono amore costante fin dalla nascita, con carezze, abbracci e contatto fisico con la propria mamma, diventano adulti più empatici e gentili.
Per giungere a questa conclusione, come descritto nel dettaglio sulle pagine della rivista specializzata dell'Accademia delle Scienze degli Stati Uniti, Pnas, il team di ricerca ha studiato l'impatto sui neonati del tempo trascorso a contatto fisico con le loro madri, nel corso di un follow up durato oltre 20 anni.

Lo studio su 96 bambini

approfondimento

Lo sbadiglio “contagioso” presente nei bimbi sin da piccoli: lo studio

Seguendo lo sviluppo di un campione composto da 96 bambini, nati tra la metà e la fine degli anni '90, dalla loro nascita fino all'età di 20 anni, i ricercatori dell'ateneo israeliano hanno dimostrato che il contatto materno consolidato nel tempo ha avuto un impatto non trascurabile sul funzionamento del cervello decenni dopo e sulla capacità di entrare in empatia e relazionarsi con gli altri.
"Ciò che la vicinanza corporea ha fatto  è stato consentire alle madri e ai bambini di essere più in sintonia gli uni con gli altri durante i 20 anni del loro sviluppo. Quella sincronia, a propria volta, ha sensibilizzato il cervello a essere maggiormente in grado di entrare in empatia con le emozioni degli altri", hanno spiegato gli autori dello studio.
L'analisi ha valutato l'impatto del tempo trascorso a contatto fisico con la madre sia su neonati sani nati a termine, sia su bimbi prematuri che sono stati in incubatrice e non hanno potuto beneficiare nei primi 15 giorni di vita di un contatto fisico continuativo con le loro mamme. In questo specifico caso, le madri si sono impegnate a un contatto pelle a pelle (canguro-terapia) per un'ora al giorno per almeno 14 giorni consecutivi.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.