Covid Bologna, bambina di 11 anni in gravi condizioni: è intubata

Salute e Benessere
©Ansa

Come riporta il Corriere di Bologna, la paziente è ricoverata in terapia intensiva al Policlinico Sant'Orsola, ed è in gravi condizioni pur non avendo altre apparenti patologie pregresse

C'è anche una bambina di 11 anni, ricoverata in terapia intensiva e intubata al Policlinico Sant'Orsola, Bologna, tra i pazienti Covid che destano preoccupazione in Emilia-Romagna. Come riporta il Corriere di Bologna, è probabilmente la più giovane ricoverata per Covid-19 nel capoluogo della Regione in questi giorni, e non solo. La giovane paziente è in condizioni gravi pur non avendo altre apparenti patologie pregresse o una situazione di salute tale che la renda più esposta alle gravi conseguenze del virus.

La bimba è intubata

approfondimento

Covid in Italia e nel mondo, le ultime notizie

La bambina è stata male nei giorni scorsi ed è stata inizialmente ricoverata in un ospedale della provincia. Le sue condizioni si sono poi aggravate, a tal punto che nella notte tra martedì e mercoledì è stata trasportata d’urgenza al Policlinico Sant’Orsola dove è stata ricoverata in terapia intensiva presso il padiglione 25, il Covid hospital dell'ospedale.
Come riporta la fonte, presso il policlinico bolognese le è stata inizialmente praticata una ventilazione non invasiva. La paziente è poi stata intubata il giorno successivo, il 24 febbraio, a fronte dell’aggravarsi del quadro clinico.
Le sue condizioni sono gravi ed è sotto strettissima sorveglianza. Anche i suoi genitori sono positivi al coronavirus e seguono a distanza l'evoluzione delle condizioni della figlia.

Covid: Emilia-Romagna torna sopra quota duemila contagi

Il virus continua a correre in Emilia-Romagna. Nelle ultime 24 ore i contagi registrati nella Regione sono tornati sopra quota duemila: 2.092, individuati sulla base di 40.804 tamponi, fra molecolari e antigenici.
Preoccupa, in particolare la situazione nella provincia di Bologna, con 455 nuovi casi, ma anche a Modena (379) e Rimini (289).
Quanto ai decessi, nelle ultime 24 ore nella Regine sono stati registrati 33 morti: 10 in provincia di Bologna, 7 a Modena, 6 a Reggio Emilia, 3 a Ferrara, 2 in provincia di Parma, Forlì-Cesena e Rimini e uno a Piacenza. In totale, dall'inizio della pandemia, i decessi in Emilia-Romagna sono stati 10.459.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.