La parmigiana di palette di fico d'India di Ponza è Prodotto agroalimentare tradizionale

Salute e Benessere
Immagine di archivio (Getty Images)

La ricetta basata su una cucina povera, che affonda le proprie radici nel passato dell’isola, è stata inserita nell’elenco delle eccellenze culinarie italiane realizzate secondo pratiche tradizionali consolidate nel tempo 

Tutti conosceranno la ricetta classica a base di melanzane, eppure la meno nota parmigiana di palette di fico d’India, tipica dell’isola laziale di Ponza, è stata ufficialmente inserita nella lista nazionale dei Prodotti agroalimentari tradizionali (PAT). A rendere noto l’ottenimento di questa certificazione, decisa dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, è la pubblicazione dell’elenco aggiornato dei PAT sulla Gazzetta Ufficiale. La nuova eccellenza culinaria affonda le proprie radici nella tradizione dell’isola di Ponza ed esalta un ingrediente diffuso in varie parti del mondo, tra cui proprio le regioni meridionali italiane affacciate sul Mediterraneo.

Isola di Ponza, tre nuovi PAT

La parmigiana di palette di fichi d’India dell’Isola di Ponza è stata riconosciuta come eccellenza culinaria nazionale con l’inserimento nell’elenco dei PAT. Tra le nuove aggiunte provenienti sempre dall’isola laziale, in seguito alla pubblicazione del 20 febbraio, compaiono in questa lista anche la trippa di mare e le uova di pesce, a testimonianza di come anche un territorio dalle dimensione ridotte e con poche migliaia di abitanti contribuisca in maniera importante ad arricchire la tradizione nazionale. Sono riconosciuti infatti come PAT quei prodotti per cui le fasi di “lavorazione, conservazione e stagionatura risultano consolidate nel tempo” e “devono risultare praticate sul territorio di riferimento in maniera omogenea secondo regole tradizionali e protratte nel tempo, per un periodo non inferiore ai 25 anni".

Parmigiana di palette di fichi d’India: tradizione a Ponza

Con oltre 420 Prodotti agroalimentari tradizionali riconosciuti, il Lazio si posiziona sul podio tra le regioni che vantano l’elenco più numeroso, superata soltanto da Toscana e Campania, quest’ultima al primo posto con più di 500 PAT. La parmigiana di palette di fichi d’India è un piatto che rappresenta una cucina povera, nel quale le pale della pianta, utilizzate ancora giovani e morbide, sostituiscono le melanzane presenti nella ricetta classica, con il formaggio grattugiato al posto della più pregiata mozzarella. In questo modo, i ponzesi riuscivano a ovviare, soprattutto in tempo di guerra, all’assenza di rifornimenti provenienti dalla terra ferma, con una ricetta tramandata nel tempo e ora scolpita nella tradizione culinaria italiana.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24