Dolori mestruali, dormire troppo nel weekend può intensificarli

Salute e Benessere
Immagine di archivio (Getty Images)

Degli orari di sonno e veglia troppo diversi dal solito nei giorni liberi possono incrementare le sensazioni negative, come il gonfiore 

Durante i giorni lavorativi capita di dover sacrificare alcune ore di sonno per dedicarsi a impegni più o meno urgenti. Per compensare questi sacrifici, nel weekend (o comunque nelle giornate libere) molte persone tendono a dormire fino a tardi e a passare a letto più tempo del necessario. Nel fine settimana, inoltre, non è raro fare le ore piccole per trascorrere una divertente serata con gli amici.

Il jet lag sociale

Questa abitudine, nota come ‘social jet lag’, è piuttosto frequente e tende a ‘scombussolare’ un po’ i ritmi che caratterizzano il resto della settimana. Una recente ricerca, condotta in Giappone dalla Meiji Pharmaceutical University e i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista specializzata Chronobiology International, ha dimostrato che cambiare gli orari di sonno e veglia nel weekend ha un impatto negativo sulle donne e può portarle a soffrire di dolori mestruali più intensi.

Il legame tra il jet lag sociale e il ciclo mestruale

Durante lo studio, i ricercatori hanno svolto un sondaggio tra 150 studentesse universitarie relativo alle loro abitudini di sonno e alle caratteristiche del loro ciclo mestruale. Gli studiosi hanno stabilito che oltre tre quarti delle partecipanti nei giorni liberi andavano a letto più tardi rispetto al solito, posticipando di almeno un’ora la fase centrale del sonno.
Analizzando i risultati ottenuti, i ricercatori hanno notato che molte delle studentesse che soffrivano di jet lag sociale lamentavano un dolore più intenso e un maggiore gonfiore durante il ciclo mestruale. Non sono però riusciti a stabilire quale possa essere la relazione tra le mestruazioni e la tendenza a dormire fino a tardi nei giorni liberi. L’ipotesi più probabile è che tale abitudine possa disturbare il ritmo circadiano, ‘l’orologio’ interno al corpo umano che regola il ciclo del sonno (molto importante per il benessere psicofisico).
Rompendo la regolarità di questo meccanismo, il jet lag sociale potrebbe influire sui cicli ormonali che regolano le mestruazioni e l’infiammazione.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.