Caso Aboubakar Soumahoro, suocera indagata per truffa aggravata e false fatturazioni

Lazio

Soumahoro settimana scorsa si è autosospeso dal gruppo parlamentare di Alleanza Verdi Sinistra proprio a causa del coinvolgimento della suocera, unica indagata finora, in un'inchiesta sulla gestione di due cooperative che si occupano di immigrati in provincia di Latina

ascolta articolo

È indagata per truffa aggravata e false fatturazioni Marie Therese Mukamitsindo, suocera di Aboubakar Soumahoro. Quest'ultimo settimana scorsa si è autosospeso dal gruppo parlamentare di Alleanza Verdi Sinistra proprio a causa del coinvolgimento della suocera e della moglie in un'inchiesta sulla gestione di due cooperative che si occupano di immigrati in provincia di Latina.  

Le accuse

leggi anche

Soumahoro in lacrime su Fb: “Sono persona pulita, mi volete morto"

In base a quanto si apprende, al momento la donna è l'unica iscritta nel registro degli indagati. I magistrati hanno delegato le indagini alla Guardia di Finanza che sta analizzando in che modo siano stati impiegati i fondi ricevuti negli anni dalle due strutture. L'inchiesta è partita dalle denunce presentate dai lavoratori delle coop che lamentano il mancato pagamento degli stipendi.

Roma: I più letti