Civitavecchia, appicca incendio a balcone della sua ex

Lazio
©Ansa

Emessa, nei confronti di un uomo di 42 anni, un'ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall'ex convivente

ascolta articolo

È accusato di aver appiccato un incendio al balcone dell'appartamento della sua ex, che ha distrutto l'avvolgibile della finestra e si è propagato al contatore del gas, rendendo necessario l'intervento dei vigili del fuoco e l'evacuazione dell'intero edificio.

Il divieto di avvicinamento

Per questo il gip del Tribunale di Civitavecchia ha emesso - nei confronti di un uomo di 42 anni - un'ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall'ex convivente, che lo aveva denunciato nei giorni scorsi per stalking, e ha disposto l'applicazione del braccialetto elettronico. Al momento dell'incendio la donna non era in casa, ma è stata avvisata dal figlio, che poco prima aveva ricevuto numerosi messaggi intimidatori da parte del 42enne.

Il racconto della vittima

Agli agenti la donna aveva denunciato l'atteggiamento persecutorio che l'uomo aveva assunto dopo la fine della loro relazione (messaggi e telefonate minatorie rivolti anche a suo figlio) e le violenze subite durante la loro convivenza, durata quasi due anni. Inoltre, ai primi di ottobre la donna aveva denunciato ai poliziotti il danneggiamento della propria auto avvenuto qualche giorno aver incontrato casualmente l'uomo e aver rifiutato un confronto con lui. Gli investigatori, dopo gli accertamenti utili a delineare i contorni dell'intera vicenda, hanno dato comunicazione alla Procura della Repubblica che ha chiesto al gip i provvedimenti eseguiti oggi.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24