Covid Lazio, il bollettino: 1.832 contagi su 47.671 tamponi

Lazio
©Getty

Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,8%, i casi a Roma sono 946 mentre le persone ricoverate in terapia intensiva sono 91

ascolta articolo

Il nuovo live con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Nel Lazio su un totale di 47.671 tamponi si registrano 1.832 nuovi casi di Covid, 7 decessi, 712 ricoverati, 91 terapie intensive occupate e 809 guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,8%, i casi a Roma sono 946. "È prematuro parlare di quarta dose. I nostri tecnici dell'istituto Spallanzani ci dicono che l'obiettivo è arrivare a fare un richiamo annuale con vaccini aggiornati alle varianti, come avviene per il vaccino antinfluenzale”, ha detto l'assessore alla Sanità del Lazo, Alessio D'Amato. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

15:47 - Nel Lazio1.832 casi 946 a Roma

"Oggi nel Lazio su 18.190 tamponi molecolari e 29.481 tamponi antigenici per un totale di 47.671 tamponi, si registrano 1.832 nuovi casi positivi (+339), sono 7 i decessi ( = ), 712 i ricoverati (-15), 91 le terapie intensive (+3) e +809 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,8%. I casi a Roma città sono a quota 946. Oggi si registrano sette decessi e di questi sei non erano vaccinati". E' quanto fa sapere l'assessore alla Sanità del Lazo Alessio D'Amato. "E' prematuro parlare di quarta dose. I nostri tecnici dell'istituto Spallanzani ci dicono che l'obiettivo e' arrivare a fare un richiamo annuale con vaccini aggiornati alle varianti, come avviene per vaccino antinfluenzale", prosegue. "Il 4 dicembre dello scorso anno: stesso numero di casi positivi, ma con 2.466 ricoveri in meno in area medica, 269 in meno in terapia intensiva, 68 mila isolati a domicilio in meno e 55 decessi in meno. numeri che dimostrano l'importanza della vaccinazione", sottolinea. "Vaccinazioni pediatriche: prenotazioni al via dal 13 dicembre. Oltre 300 mila utenti hanno già visualizzato sui canali social di SaluteLazio le FAQ realizzate in collaborazione con l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Nel Lazio superati i 9 milioni e 600 mila somministrazioni. Superato il 94% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l'89% degli over 12 sempre in doppia dose. Terza dose: oltre 838 mila le dosi effettuate pari a oltre il 17% della popolazione. Vaccino antinfluenzale: somministrate oltre 1.030.000 dosi e già distribuiti 1 milione 330 mila vaccini ai medici di medicina generale, ai pediatri e alle farmacie. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.895 medici di medicina generale e 372 pediatri di libera scelta e circa 800 farmacie".

15:41 – D'Amato: “Lazio giallo per Natale? Improbabile un cambio fascia”

"Rapporto Confcommercio sui consumi di Natale a Roma: il 58% dei cittadini teme che il Lazio torni in zona gialla. Bisogna dare messaggi di tranquillità ed evitare di generare ansia. Ad oggi i nostri tecnici non ritengono probabile che da qui al Natale ci possa essere un cambio di fascia. Lavoriamo assieme per un Natale sicuro, nel rispetto delle regole e prenotando subito il richiamo". E' quanto afferma l'assessore alla sanità del Lazio Alessio D'Amato

13:19 - D'Amato: "Ieri nel Lazio oltre 51mila dosi di richiamo somministrate"

"Ieri nel Lazio sono stati somministrati 55.519 vaccini di cui oltre 51 mila dosi di richiamo, ben oltre il target assegnato di 38 mila. La percentuale di popolazione over 12 anni con due dosi è all'89%, mentre la percentuale della popolazione over 12 che ha fatto anche il richiamo è al 17%. Per l'open day straordinario di domani sono ancora disponibili online alcuni slot liberi ed è un'occasione importante per fare il richiamo per coloro che ancora non si sono prenotati. Ricordo che basta andare sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home) nella sezione 'apertura straordinaria dosi booster' avendo con sé la tessera sanitaria e scegliendo uno dei siti di vaccinazione messi a disposizione da AIOP Lazio. Il Lazio ha un valore RT a 1.01 più basso del valore RT nazionale e l'obiettivo è quello di stabilizzarlo e di riportarlo sotto a 1". Lo dichiara l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Questo in prospettiva ci può consentire di non avere cambi di fascia, che comunque i nostri tecnici escludono per le prossime settimane. Ad oggi abbiamo oltre 1.236.000 prenotazioni delle dosi di richiamo. La fascia più numerosa sono gli over 80 con oltre 100 mila prenotazioni, seguono la fascia 56/57 e 58/59 anni con 65 mila prenotazioni, chiude la fascia 20/21 anni con oltre 11 mila prenotazioni, i diciottenni superano i ventenni la fascia 18/19 è infatti a 12.210 prenotazioni", conclude

7:44 - Nel Lazio 1.493 casi su 43.450 tamponi

Ieri nel Lazio su 17.192 tamponi molecolari e 26.258 tamponi antigenici, per un totale di 43.450 tamponi, si sono registrati 1.493 nuovi casi positivi (-317). Sono sette i decessi (+3), 727 i ricoverati (+35), 88 le terapie intensive (-5) e +850 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,4%. I casi a Roma città sono a quota 720.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24