Green pass, in Vaticano sarà richiesto per accesso a mensa

Lazio
©Ansa

In alternativa bisognerà esibire una certificazione medica comprovante l'impossibilità a sottoporsi a vaccinazione

Per accedere al servizio mensa dei dipendenti, dentro la Città del Vaticano, occorrerà, a partire dal 17 agosto, il Green pass. In alternativa bisognerà esibire una certificazione medica comprovante l'impossibilità a sottoporsi a vaccinazione. Lo ha deciso, secondo quanto si apprende, il Governatorato. Sarebbe questa la prima applicazione del Green pass all'interno del Vaticano. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24