Roma, su bus senza biglietto: aggredisce controllore Atac

Lazio
©IPA/Fotogramma

Il passeggero ha reagito sferrando una serie di pugni al volto e al corpo del dipendente tanto da dover richiedere il supporto delle forze dell'ordine, che sono intervenute bloccando l'aggressore

Un controllore dell'Atac è stato aggredito ieri mattina da un passeggero a bordo di un autobus. A renderlo noto l'azienda con una nota: "Ieri mattina un verificatore Atac in servizio sulla linea 507 è stato aggredito da un passeggero trovato senza biglietto - spiega Atac -. All'invito del verificatore di scendere dal mezzo per fornire le generalità e regolarizzare la posizione, il passeggero ha reagito sferrando una serie di pugni al volto e al corpo del dipendente tanto da dover richiedere il supporto delle forze dell'ordine, che sono intervenute bloccando l'aggressore, e del 118, che ha soccorso il verificatore e lo ha condotto in ospedale".

La solidarietà di Atac

"Atac - prosegue la nota - nell'esprimere solidarietà al dipendente aggredito, stigmatizza con forza questo atto di violenza compiuto ai danni del personale mentre svolge il suo ruolo di servizio pubblico e invita nuovamente tutti i clienti al rispetto di chi, col proprio lavoro, consente il funzionamento di un servizio essenziale garantendo il diritto alla mobilità". 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24