Covid Lazio, il bollettino: 139 nuovi casi su oltre 26mila test

Lazio

I guariti sono 1205, le terapie intensive sono 108 (-16). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,2%

Il nuovo live con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Nel Lazio su oltre 11mila tamponi e oltre 15mila antigenici per un totale di oltre 26mila test, si registrano 139 nuovi casi positivi (-31). I decessi sono 6 (+1), i ricoverati sono 645 (-41).

"Nella prima settimana di avvio delle vaccinazioni in farmacia, sono state 10.645 le somministrazioni effettuate del vaccino monodose J&J. Oltre cinquemila a Roma e altrettanto nelle altre province del Lazio, fra cui spicca Frosinone con 1.379 somministrazioni. Le farmacie della Asl Roma 1 sono quelle che ne hanno fatte di più, con 2305 somministrazioni". Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

16:23 - Vaccini, nel Lazio prima soglia immunità 70% a metà agosto

Nella giornata di oggi nel Lazio sono state superate 3.800.000 di dosi somministrate dall'inizio dell campagna vaccinale. Il 53% della popolazione target ha ricevuto almeno una dose, il 26% ha concluso il percorso vaccinale. L'obiettivo e' raggiungere la prima soglia di immunizzazione del 70% entro meta' agosto. Neella prima settimana superate sono state superate le 10mila somministrazioni nelle farmacie. Aperte le prenotazioni open week over 18 Astrazeneca da mercoledi' 9 a domenica 13 giugno con ticket virtuale su app ufirst. Un nuovo junior open day 12/16 anni Pfizer sabato 12 domenica 13 giugno e sabato 19 domenica 20 giugno. La prenotazione avverra' dal sito prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/welcome accessibile anche dal portale salutelazio.it nei prossimi giorni saranno rese note le modalita' operative. aderiscono anche i pediatri di libera scelta. La provincia di Rieti per il secondo giorno consecutivo con zero casi zero decessi. L'incidenza e Rt è da zona bianca.

16:19 - Nel Lazio 139 nuovi casi su oltre 26mila test

Nel Lazio su oltre 11mila tamponi e oltre 15mila antigenici per un totale di oltre 26mila test, si registrano 139 nuovi casi positivi (-31), i decessi sono 6 (+1), i ricoverati sono 645 (-41). I guariti sono 1205, le terapie intensive sono 108 (-16). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,5%. I casi a Roma città sono a quota 82.

14:19 – Zingaretti: “Stiamo vincendo la battaglia”

"Sta finendo la stagione drammatica del Covid: stiamo vincendo una grande battaglia, ci stiamo lasciando alle spalle uno dei periodi più drammatici del dopoguerra. Il Lazio è la regione che ha avuto il livello più basso di chiusure perché siamo stati bravi, tutti insieme, a contenere il contagi e sulla vaccinazione siamo molto avanti. Stiamo andando verso un'estate diversa, i ragazzi sono entusiasti nel vaccinarsi come ero sicuro fosse. I giovani vogliono tornare, in sicurezza, a vivere, ballare, amare. L'Italia dopo il Covid non dovrà essere come quella del prima del Covid: dovrà essere migliore". Lo ha detto a Fiumicino il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti parlando del progetto Fishing for litter con 26 pescherecci in campo anche per i prossimi due anni nel recupero e riciclo della plastica in mare. "Il rifiuto è una risorsa e non un problema: solo l'incapacità gestionale produce disastri. Ed andremo perché dopo il Covid l'Italia dovrà essere migliore. Per questo investiremo sulla sostenibilità ambientale, trasformeremo in progetti concreti i piani innovativi che ci daranno un Lazio migliore di quello di due anni fa. Ed il progetto Fishing for litter di Fiumicino ne è esempio come il progetto Ossigeno piantando nel Lazio 6 milioni di alberi", ha sottolineato Zingaretti. "Grazie ai pescatori, al loro amore per il mare, ed a tutti gli attori, Comune di Fiumicino, Corepla, l'assessore Valeriani, ed altri, che hanno collaborato per il progetto. Il sistema Italia quando si mette in moto produce risultati. Non ci fermiamo qui ed intensificheremo il progetto per tutti i comuni costieri laziali, non solo per una battaglia ambientale, ma per un'economia circolare che dobbiamo rilanciare e su cui dobbiamo investire".

12:20 - Lazio, 10mila vaccinazioni in farmacia prima settimana 

"Nella prima settimana di avvio delle vaccinazioni in farmacia, sono state 10.645 le somministrazioni effettuate del vaccino monodose J&J. Oltre cinquemila a Roma e altrettanto nelle altre province del Lazio, fra cui spicca Frosinone con 1.379 somministrazioni. Le farmacie della Asl Roma 1 sono quelle che ne hanno fatte di più, con 2305 somministrazioni". Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. "Un vero successo che rafforza strutturalmente la rete territoriale - aggiunge D'Amato -. Le farmacie, accanto ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta, dovranno essere la spina dorsale del prosieguo della campagna vaccinale del prossimo autunno. Inoltre, per l'intero mese di giugno sono previste oltre 62mila vaccini J&J destinati alla rete della farmacie. Avremmo sicuramente sperato in una dotazione maggiore di dosi ma, purtroppo, per quanto riguarda J&J ancora vi sono difficoltà di approvvigionamento". 

7:13 - Nel Lazio 170 casi su oltre 11mila tamponi

Ieri nel Lazio su oltre settemila tamponi (-141) e oltre quattromila antigenici, per un totale di oltre 11mila test, si sono registrati 170 nuovi casi positivi (-63), i decessi sono cinque (=), i ricoverati sono 686 (-4). I guariti sono 1.130, le terapie intensive sono 124 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 1,5%. I casi a Roma città sono a quota 84. Il numero dei casi è il più basso da settembre 2020.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24