Covid, a Roma 400 casi. Spallanzani: 160 ricoverati, 2.567 dimessi

Lazio
©IPA/Fotogramma

Di questi 29 pazienti sono ricoverati in terapia intensiva. Questo è il bollettino odierno dell'istituto

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Roma

 

Sono 160 i pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2 ricoverati al momento allo Spallanzani di Roma. I casi a Roma città sono a quota 400.

Dai 23 positivi ricontrati sul volo atterrato a Fiumicino mercoledì scorso dall'India, è emerso un caso di variante indiana

Intanto, si sta valutando di estendere Astrazeneca alla "classe di età inferiore ai 60, questo sulla base degli studi. Ne sto parlando con Iss e con il Cts dell'Aifa". Così il Commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo, all'inaugurazione dell'hub vaccinale al polo acquatico a Roma. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:19 - X Municipio: “Grazie Raggi per centro vaccinale Ostia”

"Ci tengo a ringraziare la sindaca Virginia Raggi. Perché ricordo che questo luogo, dove tutto quanto può essere fatto e dove tutto si può realizzare, è un impianto di Roma Capitale". Così la presidente del X Municipio, Giuliana Di Pillo durante l'inaugurazione dell'hub vaccinale al centro Polo acquatico di Ostia.

16:49 - Nel Lazio 661 casi, Roma a quota 400

"Oggi su oltre 10mila tamponi nel Lazio (+664) e oltre 6mila antigenici per un totale di oltre 17mila test, si registrano 661 casi positivi (-325), 22 i decessi (+9) e +1.095 i guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%". Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. "I casi a Roma città sono a quota 400 - prosegue D'Amato -. Continua lo screening sulla Comunità Sikh a Borgo Hermada nel Comune di Terracina".

14:37 - 44 multe nel weekend a Roma, anche 5 “no mask”

Sono oltre 1800 le persone identificate e 147 gli esercizi pubblici controllati dalla polizia a Roma durante i controlli effettuati nel weekend. 44 le sanzioni amministrative contestate violazione normativa anti-Covid 19. Tra questi venerdì dopo le 22 gli agenti in via del Corso hanno notato un gruppo di 5 persone a passeggio senza mascherina. I poliziotti intervenuti, dopo aver invitato le persone ad indossare i dispositivi di protezione hanno chiesto spiegazioni sul perché fossero in strada durante il "coprifuoco". Questi hanno dichiarato di essere appartenenti a "No Mask". Accompagnati negli uffici di polizia, dopo l'identificazione, sono state sanzionati per violazione delle norme anti-Covid. Refertato con 5 giorni di prognosi, invece, il ragazzo che sempre venerdì sera per evitare la sanzione, quando la polizia ha interrotto una festa in una villa in via dei Casali Santovetti, ha cercato di scappare sul tetto ma è caduto.

14:32 - Spallanzani: “Nessun dato 'indiane' più pericolose”

"Allo stato attuale non vi è dimostrazione di aumentata contagiosità e patogenicità delle varianti 'indiane'". A ribadirlo l'istituto Spallanzani di Roma. "Per quanto attiene alle varianti in generale - prosegue l'istituto - si ribadisce che è importante monitorarle e studiarle per adeguare le misure di prevenzione e di contenimento, ma è prevedibile che nuove varianti sicuramente continueranno a emergere e a diffondersi, come nella natura del virus. L'importante è non dimenticare che la lotta è al virus, non alle singole varianti”.

14:17 - Un caso di variante 'indiana' tra i 23 positivi del volo da India

Dei 23 positivi al test molecolare riscontrati fra passeggeri e membri dell'equipaggio del volo proveniente dall'India, atterrato a Fiumicino il 28 aprile, una sola persona presenta tutte le mutazioni tipiche della variante "indiana". Lo si apprende dallo Spallanzani di Roma. "Altre 12 sono riconducibili a ceppi indiani mancanti di questa specifica mutazione" aggiunge l’istituto.

11:58 - Spallanzani 160 ricoverati, finora 2.567 dimessi 

Sono 160 i pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2 ricoverati al momento allo Spallanzani di Roma. Di questi 29 pazienti sono ricoverati in terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono finora 2.567. 

11:42 - Roma, niente vaccino per Zaniolo con l'Italia 

Oggi è il giorno dei vaccini per la Nazionale italiana che prenderà parte all'Europeo a cominciare dalla gara inaugurale degli azzurri dell'11 giugno contro la Turchia. Il c.t. Roberto Mancini ha stilato un'apposita lista allargata di 30-35 giocatori che riceverà la prima dose tra lo Spallanzani di Roma e l'Humanitas di Milano, ma tra questi non c'è Nicoló Zaniolo. Il trequartista della Roma, complice la riabilitazione post rottura del legamento crociato sinistro, non rientra in questo elenco rinunciando di fatto alla possibilità di partecipare a Euro 2020. Il Covid avuto a gennaio ha rallentato il suo rientro in campo e il calciatore adesso attende solo l'ultimo ok da parte del professor Fink (può arrivare già in settimana) che lo ha operato per poter tornare in campo, ma con la sua Roma. Il 30 aprile intanto aveva sostenuto un primo accertamento a Villa Stuart che aveva stabilito come la gamba sottoposta all'operazione avesse recuperato lo stessa forza presente nell'altra. Oggi, invece, ha lavorato a Trigoria con il resto degli infortunati nonostante il giorno libero concesso alla squadra da Paulo Fonseca.

11:26 - Fabrizio Curcio: "Somministrare tutto quello che abbiamo"

"Un quarto della popolazione italiana ha avuto almeno la prima dose. A noi interessano le percentuali di somministrazione e tutto quello che abbiamo lo dobbiamo somministrare". Così il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, durante l'inaugurazione dell'hub vaccinale al polo acquatico a Roma.

11:13 - Francesco Figliuolo: "Vaccini a breve ad atleti che vanno a Olimpiade"

"Vaccineremo a brevissimo gli atleti che devono andare a fare le olimpiadi, perché questo è un segno dell'Italia che riparte". Così il Commissario per l'emergenza Covid, Francesco Figliuolo, all'inaugurazione dell'hub vaccinale allestito al polo acquatico a Roma.

11:10 - Francesco Figliuolo: "Valutiamo Astrazeneca a Under 60"

Si sta valutando di estendere Astrazeneca alla "classe di età inferiore ai 60, questo sulla base degli studi. Ne sto parlando con Iss e con il Cts dell'Aifa". Così il Commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo, all'inaugurazione dell'hub vaccinale al polo acquatico a Roma. "I vaccini vanno impiegati tutti - ha sottolineato Figliuolo - Astrazeneca è consigliato a determinate classi ma l'Ema dice che va bene per tutti. Ci sono effetti collaterali ma sono infinitesimali. Se non impieghiamo tutti i vaccini il ritmo della campagna non raggiunge gli obiettivi nei tempi prefigurati". 

10:02 - Sabato riapre il Museo del Sax a Maccarese

Dopo il lungo stop per la pandemia, sabato 8 maggio riapre il Museo del Saxofono di Maccarese, nel comune di Fiumicino, fino a questo momento l'unico, nel panorama internazionale, dedicato a questo strumento. "Il nuovo stop, imposto dalla pandemia da novembre 2020, ci ha colpito duramente - spiega il direttore Attilio Berni, grande collezionista e direttore del Museo - ma abbiamo comunque svolto un grande lavoro di preparazione. Un'attività che ha ridisegnato in parte il percorso di visita, con la realizzazione di nuove vetrine dedicate a strumenti e rari documenti acquisiti recentemente dal museo, e che ci permette, ancora una volta, di accogliere i visitatori in assoluta sicurezza e tranquillità ed ampliare la nostra offerta culturale". Sabato è in programma un concerto del Jazz Classics Quartet. Il concerto, gratuito e con prenotazione obbligatoria, prevede una esecuzione alle ore 17.30 ed una replica alle ore 19.00. E' possibile la partecipazione di un massimo di 50 persone a turno. Sarà presentata la nuova "Guida del Museo", un booklet a colori in lingua italiana e inglese, con storie, schede di presentazione e immagini. Da fine giugno riprenderanno poi le attività di masterclass, la seconda edizione della rassegna di concerti "Fai bei suoni" realizzata nei giardini del museo e l'esposizione di nuove importanti acquisizioni tra le quali il sax alto Selmer Artist placcato oro appartenuto a Ralph James, il "saxofono da cavalleria" Mauhe, il tarogato in metallo con meccanica invertita ed il sax contrabbasso J'Elle Stainer dedicato a Charlie Parker.

7:08 - I casi a Roma sono a quota 500

Ieri su oltre 10mila tamponi nel Lazio (-7.181) e oltre cinquemila antigenici, per un totale di oltre 15mila test, si sono registrati 986 casi positivi (-83), 13 i decessi (=) e +1.055 i guariti. Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato: "Diminuiscono i casi e le terapie intensive, stabili i decessi, mentre sono in aumento i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 6%". I casi a Roma città sono a quota 500.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.