Vaccini Lazio, da 1 febbraio prenotazione over 80 online o da medico

Lazio

"A partire dal 25 gennaio - ha spiegato l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato - prenderà il via anche una piattaforma online che consentirà la prenotazione e l'accesso diffuso su 80 punti di somministrazione"

Nel Lazio la vaccinazione contro il Covid (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - MAPPE E GRAFICI - L'EMERGENZA IN LAZIO E A ROMA) per gli over 80 partirà a pieno regime dall'1 febbraio. Le prenotazioni si potranno effettuare dal proprio medico di base o attraverso una piattaforma online. Lo ha riferito l'assessore regionale alla Salute, Alessio D'Amato, a Omnibus su La7, parlando del possibile slittamento dei tempi visto il taglio delle dosi consegnate da Pfizer.

"Siamo partiti bene, ma le notizie che arrivano da Pfizer ci allarmano"

"Siamo preoccupati per i vaccini -, ha dichiarato D'Amato -. Siamo partiti abbastanza bene, abbiamo superato quota 100mila somministrazione, ma le notizie da Pfizer ci allarmano. Anziché aumentare la capacità di somministrazione rischiamo di ridurla per le prossime settimane. Speriamo che questa situazione evolva positivamente. Oggi aspettiamo le dosi - ha aggiunto -, verificheremo se arrivano quelle che devono arrivare, e poi adegueremo la nostra capacità di erogazione e somministrazione. Noi eravamo la cenerentola in Europa, nel momento in cui siamo diventati il primo paese per somministrazione ci sono i problemi con Pfizer. Questo significa frenare, era una macchina che stava andando in terza marcia, stiamo tornando in seconda".

"Dal 25 gennaio al via piattaforma online"

L'assessore ha assicurato che "non smetteremo di somministrare, abbiamo tutti i richiami, si rallenterà un po' con gli over 80 per riprendere con loro a pieno regime dal primo febbraio". D'Amato ha spiegato l'iter da compiere per vaccinarsi: "L'anziano si dovrà rivolgere al proprio medico di base, come per il vaccino influenzale. Il medico poi prenoterà la vaccinazione. Con dieci sedute ogni medico di base può coprire i suoi anziani. Speriamo aderiscano tutti i medici, è in corso la manifestazione di interesse". Inoltre, "a partire dal 25 gennaio prenderà il via anche una piattaforma online che consentirà la prenotazione e l'accesso diffuso su 80 punti di somministrazione. Stiamo ragionando anche con Poste ma è un discorso che verrà più avanti".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.