Ispettore di carico cade in mare al largo di Fiumicino e muore

Lazio

L'uomo stava salendo sulla piattaforma petrolifera "R2", a 4 miglia dalla costa. E' stata disposta l'autopsia

Incidente sul lavoro al largo di Fiumicino nel pomeriggio. Un ispettore di carico di circa 50 anni, in procinto di salire sulla piattaforma petrolifera "R2", a 4 miglia dalla costa, è morto dopo essere caduto in mare, forse scivolato mentre scendeva dalla biscaglina. E' successo intorno alle 16.30. Al momento non si conosce l'identità della vittima. 

I soccorsi

Dopo il segnale di allarme, la Capitaneria di Porto di Roma Fiumicino ha inviato una motovedetta sul posto ma l'uomo, recuperato in mare dai militari, non dava segni di vita. Dopo un primo tentativo di rianimazione, la vittima è stata portata a bordo della motovedetta sulla banchina sud del porto canale di Fiumicino, dove nel frattempo sono intervenuti i sanitari del 118. A nulla sono valsi ulteriori tentativi di rianimazione, anche con l'ausilio del defibrillatore, ed è stato constatato quindi il decesso dell'ispettore di carico.

E' stata disposta l'autopsia, che dovrà chiarire le cause del decesso. Da accertare anche le dinamiche dell'accaduto. 

Il sindaco Esterino Montino: "Grave incidente"

Il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, esprime cordoglio per l'incidente. "Un uomo di 56 anni, ispettore di carico, è scivolato in mare - afferma Montino in una nota -. Subito è stato soccorso da una motovedetta della Guardia Costiera a bordo della quale è stata tentata la rianimazione. All'arrivo in darsena, c'erano l'automedica dell'Ares 118 ed i volontari della Misericordia accorsi in aiuto del 118 da piazzale Mediterraneo. Purtroppo a niente sono serviti il massaggio cardiaco e i tentativi di rianimazione da parte di tutti i soccorritori intervenuti". "Voglio esprimere le mie più sentite condoglianze alla famiglia dell'uomo, colpita da questa tragedia che ci ricorda le tante, troppe persone che perdono la vita mentre svolgono il proprio lavoro. Una strage silenziosa che ha contato, solo nei primi 10 mesi del 2020, 1.036 persone", conclude il primo cittadino.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.