Roma, sgomberate sedi Forza Nuova e Nuovo Cinema Palazzo: scontri a San Lorenzo

Lazio
©Fotogramma

La sede del movimento di estrema destra si trova in via Taranto, in zona San Giovanni, mentre il Nuovo Cinema Palazzo si trova nel quartiere San Lorenzo. Sul posto gli agenti di polizia

Sgomberi alla sede di Forza Nuova in via Taranto, in zona San Giovanni, a Roma, e al Nuovo Cinema Palazzo nel quartiere San Lorenzo. "Chi può ci raggiunga" scrivono i militanti sui social. Sul posto per le operazioni sono presenti gli agenti di polizia. Nel quartiere si sono verificati scontri in serata durante il corteo contro lo sgombero del Nuovo Cinema Palazzo. La tensione è salita quando i manifestanti nel tentativo di raggiungere piazza dei Sanniti hanno lanciato fumogeni. Ci sono state alcune cariche di alleggerimento da parte delle forze dell'ordine. Ci sono al momento due fermati. Uno verrà denunciato per resistenza. Al vaglio la posizione dell'altro. 

Cinema Palazzo: “Facciamo sentire la nostra voce”

"Il Cinema Palazzo è San Lorenzo, il Cinema Palazzo è la città", si legge sul profilo Facebook del Nuovo Cinema Palazzo. "Per quasi dieci anni il Nuovo Cinema Palazzo ha offerto spazi culturali e di aggregazione gratuiti a tutta la popolazione - viene aggiunto - Dove la proprietà voleva che si istallasse un casinò, migliaia di persone hanno portato spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche. Dove era programmato un luogo di tristezza e povertà, sono sbocciati solidarietà e bellezza. Dall'inizio della crisi pandemica, il NCP è stato punto di riferimento per le fasce più deboli del territorio, dagli studenti che hanno perso ogni spazio dove studiare ai comitati che hanno organizzato le raccolte di generi di prima necessità. Parallelamente la Regione Lazio aveva intrapreso un percorso che avrebbe portato all'acquisizione della struttura come luogo di cultura e aggregazione, finalmente pubblico, finalmente restituito alla città in maniera stabile e duratura. Hanno prevalso le ragioni del privato, che tramite pressioni e relazioni personali, è riuscito a produrre lo sgombero di oggi". "Saremo qui tutto il giorno... Oggi stiamo insieme, alla giusta distanza, ma stiamo insieme" scrivono i militanti annunciando una conferenza stampa alle 12 e un corteo alle 17. "Facciamo sentire la nostra voce, la città è di tutte e tutti!".

In mattinata, alcuni studenti hanno occupato l'ex Scuola Parini a viale Jonio. "Una prima risposta della città allo sgombero del Nuovo Cinema Palazzo", scrivono i movimenti sui social.

Un momento dello sgombero del Nuovo Cinema Palazzo - ©Ansa

Raggi: “Bene gli sgomberi”

"Ringrazio la Prefettura e le forze dell'ordine per le operazioni di sgombero di oggi. A Roma le occupazioni abusive non sono tollerate. Torna la legalità", ha affermato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, in un tweet.

Il vicesindaco: “Cinema Palazzo aveva una funzione sociale importante”

"É una perdita di ricchezza per la comunità non essere riusciti a trovare una soluzione che rispettasse i diritti della proprietà e consentisse allo stesso tempo la continuazione dell'esperienza e delle attività in quel territorio, nel rispetto delle regole. Lo sgombero disposto dalla prefettura mette in evidenza questo fallimento", ha commentato in merito allo sgombero del Cinema Palazzo il vicesindaco di Roma Luca Bergamo, assessore alla Crescita culturale. "Le persone che hanno fatto vivere il Cinema Palazzo fino a oggi - aggiunge - hanno svolto una funzione sociale e culturale importante, in un quartiere che soffre la pressione di una piccola criminalità aggressiva. Ne hanno fatto un luogo di interesse culturale della città, anche con sala di spettacolo integrata nella vita di un quartiere storico di Roma, ma violando diritti privati che la decisione della prefettura ripristina. Ritengo che la struttura debba essere soggetta a un vincolo culturale e rimanere parte integrante degli spazi che rendono la città viva anche se tornata in possesso della proprietà e che serva trovare una sede idonea nel quartiere perché l'esperienza sia continuata".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.