Covid, nel Lazio 1.224 positivi su oltre 21mila tamponi

Lazio

Cinque i decessi, 77 le nuove guarigioni. Il rapporto tra i tamponi e i positivi è 5%. A comunicare i dati è stato l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato. In regione 1.035 posti letti in più

Il nuovo live con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lazio

 

Su oltre 21 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 1.224 nuovi casi di coronavirus, con un rapporto tra test e positivi al 5%. È quanto rende noto l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, il quale comunica anche l’incremento in regione di 1.035 posti letto per pazienti Covid, per un totale di 2.518 posti. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:04 - Nel Lazio incremento 1.035 posti letto per Covid

"Incremento di 1.035 posti letto a disposizione del Covid per un totale di 2.518 posti letto di cui 503 di terapie intensive e sub intensive". Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. "Richiesta disponibilità anche a strutture accreditate - ha aggiunto D'Amato -. Diventa ospedale multidisciplinare anche con funzioni COVID il San Filippo Neri (120 posti), aumenta la capacità del Policlinico Umberto I e Spallanzani rispettivamente 274 e 278 posti letto. Il Covid Columbus 259 posti".

16:57 - Nel Lazio oltre 1.200 positivi su 21mila tamponi

"Su oltre 21 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 1.224 casi positivi, 5 decessi e 77 guariti". Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato che ha aggiunto: "Il rapporto tra i tamponi e i positivi è 5%".

12:52 - Lazio, 311 medici disponibili a tamponi rapidi in studi

Il "concetto di coprifuoco è stato adottato in Lombardia e anche simbolicamente è importante perché dà una sterzata" ma il Cts lombardo aveva spinto per una chiusura ulteriore dei locali "alle 21 ma anche prima": lo ha spiegato il virologo Fabrizio Pregliasco, membro del comitato scientifico regionale, intervistato da Radio Popolare. "Noi avevamo chiesto la chiusura o comunque la riduzione sostanziale di momenti come le cene", ha spiegato, seguendo il principio di "evitare tutti i contatti non necessari mantenendo fisse la scuola e le attività lavorative, danneggiando solo tutta la filiera della ristorazione". 

12:34 - Viterbo, cluster in convento e casa di riposo

"La Asl di Viterbo comunica la presenza di due cluster, il primo nel convento dei cappuccini a Viterbo. Sono risultati positivi 12 religiosi ed è in corso l'indagine epidemiologica e attivate tutte le misure di isolamento della struttura. Altro cluster nella casa di riposo San Francesco, comune di Farnese, positivi 13 operatori, posti in isolamento domiciliare. È in corso l'indagine epidemiologica e si stanno valutando ulteriori misure restrittive". Lo comunica l'Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio.

12:04 - Il sindaco di Fiumicino dona libri a studenti su Covid e social

Da oggi sono in distribuzione agli alunni, in tutte le scuole di Fiumicino, dei libri, donati dal sindaco Esterino Montino, che trattano rispettivamente i temi del Coronavirus, dei social e della Costituzione. "In quest'anno particolare per gli studenti e le studentesse del nostro territorio, caratterizzato prima da mesi di lockdown chiusi in casa a studiare con la didattica a distanza e adesso da regole sul distanziamento e utilizzo di mascherine in classe, ho voluto regalare loro alcuni libri che spero possano apprezzare", dichiara Montino. Ai ragazzi e alle ragazze dai 3 ai 13 anni, in una piccola brochure dal titolo "Andrà tutto bene", a cura dell'Ufficio di Gabinetto e dell'Ufficio Stampa, in collaborazione con le Farmacie comunali, è illustrato il lavoro dell'Amministrazione per permettere un ritorno a scuola in sicurezza, come le regole da rispettare sul trasporto scolastico, le novità del servizio mensa, le procedure Covid da seguire a scuola e a casa, i numeri da chiamare per le emergenze. "Agli alunni più piccoli che frequentano materne e prime elementari - aggiunge Montino - dono anche un libricino illustrato e colorato dal titolo "Il giorno in cui Cattivirus finì ko", che racconta in modo semplice e accattivante cosa sia il Coronavirus e come si combatta. Ai ragazzi e alle ragazze di seconda, terza e quarta elementare, il libro "Social o Dis-Social" sul corretto uso dei social network e del cellulare". Infine, agli alunni di quinta elementare, prima, seconda e terza media, il libro "Italiani o It-Alieni", che nell'anno in cui a scuola viene reintrodotta l'Educazione Civica, spiega attraverso 12 storie di grandi italiani i principi fondamentali della Costituzione italiana.

11:03 - A Fiumicino stabili contagi, 29 positivi

Rimangono 29 i positivi al Covid-19 nel Comune di Fiumicino, mentre salgono a 32 le persone in sorveglianza attiva. Lo rende noto il sindaco di Fiumicino Esterino Montino. "Gli ultimi dati forniti dalla Asl Rm3 - spiega il sindaco - ritraggono una situazione di stabilità che non deve però far stare tranquilli. Senza la giusta accortezza nel mettere in campo tutte le misure di prevenzione dai contagi da coronavirus, quali l'uso delle mascherine anche all'aperto, il distanziamento tra le persone e la frequente igienizzazione delle mani, il rischio di nuovi focolai è sempre dietro l'angolo. Invito dunque tutti a seguire scrupolosamente le indicazioni degli organi sanitari e le direttive dei recenti DPCM del Presidente del Consiglio dei Ministri".

7:29 - Nel Lazio 939 casi su oltre 17mila tamponi

Su oltre 17 mila tamponi, numero più alto in Italia, ieri nel Lazio si sono registrati 939 casi positivi, nove i decessi e 119 i guariti. Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato: "Lieve calo dei casi a Roma rimangono alti i trend di Frosinone, Latina e Viterbo su cui incide un cluster nella casa di risposo San Francesco del Comune di Farnese".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24