Roma, Csm: sì plenum a decadenza, Davigo deve lasciare Consiglio

Lazio
©Ansa

Domani l’ex “dottor Sottile” del pool di “Mani Pulite” compie 70 anni e va in pensione dalla magistratura. Si tratta di una condizione incompatibile con la carica di togato del Csm, secondo la maggioranza dei consiglieri

Piercamillo Davigo non è più un consigliere del Csm. Il plenum di Palazzo dei marescialli ha decretato la sua decadenza. Motivo: domani l'ex dottor Sottile del pool Mani pulite compie 70 anni e va in pensione dalla magistratura. Una condizione incompatibile con la carica di togato del Csm, secondo la maggioranza dei consiglieri.

La decisione

Tredici voti a favore, 6 contrari e 5 astenuti: questa la spaccatura registrata nel plenum del Csm. Davigo non ha preso parte alla riunione di questo pomeriggio.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.