Fiumicino, protezione civile salva un cane incastrato tra gli scogli

Lazio

L’animale di piccola taglia è scivolato vicino al vecchio faro la scorsa notte e ha rischiato di annegare. I soccorritori di “Nuovo Domani” sono intervenuti sul posto su segnalazione di un cittadino 

Un cane di piccola taglia è scivolato la scorsa notte tra gli scogli del vecchio faro di Fiumicino (in provincia di Roma), rimanendo così incastrato e rischiando di affogare. L’animale è stato salvato e recuperato questa mattina da una squadra della protezione civile del paese “Nuovo Domani”, intervenuta sul posto su segnalazione di un cittadino. Il cane è stato riportato a terra. I soccorritori, rilevando il microchip, hanno ricercato, grazie all’anagrafe canina, i proprietari (i quali lo stavano cercando dalla sera prima), che dopo venti minuti hanno così potuto riabbracciare il proprio animale. 

Roma: I più letti