Coronavirus, Lazio: sciopero generale dei metalmeccanici il 25 marzo

Lazio

I sindacati Fim, Fiom e Uilm lo proclamano per rimarcare la chiusura di “tutte le attività non essenziali” e per mettere in sicurezza tutte le altre 

I sindacati metalmeccanici Fim, Fiom e Uilm del Lazio, “in assenza di misure concrete per la messa in sicurezza dei lavoratori, proclameranno per il 25 marzo lo sciopero generale della categoria" (LE PAROLE DEL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA). Le tre sigle rimarcano così la richiesta di fermare "tutte le attività non essenziali" e di mettere in sicurezza tutte le altre, dotando i lavoratori dei dispositivi di protezione, affermando anche: "Basta indugi, la sicurezza viene prima di tutto" (LA DIRETTA - LO SPECIALE - IL NUOVO DECRETO - LA SITUAZIONE NEL LAZIO E IN ITALIA). 

Roma: I più letti