Coronavirus, lo Spallanzani: "Previste dimissioni di altri pazienti"

Lazio

Così sul bollettino: "I pazienti Covid-19 positivi sono in totale 73, inclusi i 13 che necessitano di supporto respiratorio. In particolare, per alcuni di loro il quadro clinico è stabile o in miglioramento"

Sono 88 "i pazienti ricoverati allo Spallanzani di Roma. Ma "i pazienti Covid-19 positivi sono in totale 73, inclusi i 13 che necessitano di supporto respiratorio. In particolare, per alcuni di loro il quadro clinico è stabile o in miglioramento", come si legge sul bollettino di oggi. Invece, i pazienti dimessi, che hanno superato la fase clinica e che sono negativi per la ricerca del nuovo coronavirus sono 295. "In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti già negativi al primo test e comunque asintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso la struttura militare della Cecchignola sono 17 a questa mattina". (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

Il ringraziamento

Inoltre, lo Spallanzani ha voluto "segnalare la collaborazione fruttuosa tra il nostro istituto, la rete regionale delle malattie infettive, l'Ares 118, la sanità militare e il coordinamento regionale delle unità di terapie intensive volte a identificare la corretta allocazione dei pazienti in isolamento a domicilio, in regime di ricovero ordinario o in terapie intensiva a seconda della gravità clinica".

D'Amato: "Aumentano i contagi ma raddoppiano i guariti"

Al termine della videoconferenza quotidiana con la task force regionale anti-coronavirus, l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato ha reso noto che "rispetto a ieri registriamo un aumento dei casi di positività, ma c'è anche un raddoppio delle persone clinicamente guarite, ovvero quei pazienti in attesa dei due test consecutivi di negatività che clinicamente diventano asintomatici".  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24