Coronavirus, lo Spallanzani: "Tre guarigioni, anche coppia cinesi"

Lazio

"A 29 giorni dal ricovero viene sciolta oggi la prognosi della coppia cinese", riferisce l’istituto romano nel bollettino medico quotidiano. Entrambi i pazienti sono stati trasferiti in degenza ordinaria 

A poco meno di un mese da quando furono soccorsi nell'albergo dove alloggiavano al centro di Roma i coniugi cinesi, primi due casi accertati di coronavirus in Italia, sono entrambi guariti. Dopo la notizia nei giorni scorsi della "negativizzazione" del marito, oggi è arrivato l'annuncio che anche la moglie è risultata negativa al test e ha lasciato la terapia intensiva per essere trasferita in reparto. E così tutti i pazienti contagiati da coronavirus e ricoverati nell'istituto per le malattie infettive della Capitale sono guariti. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE)

Sciolta la prognosi

"A 29 giorni dal ricovero - riferisce il bollettino dello Spallanzani - viene sciolta oggi la prognosi della coppia cinese", primo caso confermato Covid-19 in Italia. Entrambi sono attualmente ricoverati in degenza ordinaria. "La donna - rendono noto dall’ospedale - è stata trasferita oggi dalla rianimazione in reparto in condizioni cliniche in chiaro miglioramento, vigile e orientata. Il marito, tuttora ricoverato in regime ordinario, prosegue con successo la riabilitazione".

Valutati 140 pazienti

Ad oggi, presso l’accettazione dello Spallanzani, sono stati valutati 140 pazienti, dei quali 101 sono risultati negativi ai test e dimessi. Tuttora ricoverati, invece, 39 pazienti.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24