Tassista picchiato a Roma: arresto convalidato per un 25enne

Lazio

Il fatto è avvenuto all’alba di ieri in via Rivarossa, alla periferia della Capitale. Ad aggredire l’uomo è stato uno dei clienti 

Il giudice del Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e confermato i domiciliari per l’uomo che ieri, nella Capitale, ha aggredito un tassista nel tentativo di rubargli l'auto. L’indagato, 25 anni, andrà a processo con l’accusa di rapina, lesioni, resistenza e interruzione di pubblico servizio.

L'aggressione

Il fatto è avvenuto all’alba in via Rivarossa, alla periferia di Roma. A quanto ricostruito dalla polizia, il tassista, 47 anni, stava accompagnando quattro clienti saliti a bordo in via Casilina quando, all'arrivo a destinazione, uno di loro ha aggredito il 47enne, forse perché non voleva pagare la corsa, danneggiando anche la carrozzeria del taxi e tentando di mettersi alla guida.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24