Roma, non pagano conto e rompono la porta del ristorante: denunciati

Lazio

I carabinieri sono intervenuti dopo la mezzanotte di ieri nei pressi di un locale situato in piazza Paoli. Un 46enne e un 47enne sono stati denunciati a piede libero per insolvenza fraudolenta, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento 

Un 46enne romano e un tunisino 47enne, entrambi con precedenti, sono usciti ieri da un ristorante in piazza Paoli, nel centro di Roma, senza pagare il conto, per poi tornare sul posto nella nottata e rompere una porta a vetri del locale. I due hanno anche reagito contro i carabinieri della stazione Quirinale e della compagnia San Pietro, intervenuti sul posto per l’identificazione dei soggetti. I malviventi sono stati denunciati a piede libero per insolvenza fraudolenta, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

La vicenda

I due individui, dopo aver consumato il proprio pasto nel ristorante, si sono rifiutati di pagare un conto da 100 euro. Dopo essere andati via, si sono resi conto di aver dimenticato nel locale un cellulare. I malviventi sono così tornati sul posto dopo la mezzanotte di ieri, trovando chiusa l’attività. Il personale addetto alle pulizie non ha permesso loro di entrare. La coppia, a quel punto, ha spaccato una porta in vetro.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24