Maltratta la madre, ragazzo di 28 anni arrestato a Ostia

Lazio

I carabinieri sono riusciti a ricostruire una lunga storia di minacce e maltrattamenti dell'uomo nei confronti della madre convivente, culminate - ad inizio gennaio - con una violenta aggressione nei confronti della donna

A Ostia i carabinieri hanno arrestato un cittadino americano di 28 anni con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. I militari sono riusciti a ricostruire una lunga storia di minacce e maltrattamenti dell'uomo nei confronti della madre convivente, culminate - a inizio gennaio - con una violenta aggressione nei confronti della donna, costretta poi al ricovero presso l'ospedale Giovan Battista Grassi di Ostia. Il 28enne si trova ora nel carcere di Regina Coeli.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24