Roma, tentano un furto in un negozio di via Candia e di rubare un'auto: arrestati

Lazio

Due giovani si sono dati alla fuga quando hanno sentito in lontananza le sirene delle volanti dei carabinieri. Poco dopo, però, sono stati rintracciati e arrestati in una strada poco distante mentre cercavano di scassinare una vettura

Doppio tentato furto nella notte a Roma. Due giovani romeni, prima hanno cercato di rubare all'interno di un negozio di telefonia, scavando un buco nella parete di un locale adiacente in ristrutturazione, poi, quando hanno sentito le sirene dei carabinieri, allertati da un condomino che avvertiva rumori sospetti nel palazzo, sono scappati. Poco dopo, però, i due sono stati rintracciati e arrestati dai carabinieri del nucleo radiomobile in una strada non distante dal negozio, mentre cercavano di scassinare un'auto. È accaduto due notti fa in via Candia, nel quartiere Prati. A finire in manette un 23enne incensurato e un 29enne con precedenti, entrambi senza fissa dimora. I due, processati per direttissima, sono stati condannati a un anno e 4 mesi di reclusione, pena commutata in obbligo di firma, e 600 euro di multa ognuno. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24