Fiumicino, ha un malore durante un sopralluogo in un edificio: grave operaio 37enne

Lazio

Si trovava insieme al proprietario dell'immobile che, dopo essersi allontanato qualche minuto, lo ha ritrovato a terra privo di sensi

Un operaio di 37 anni ha avuto un malore nel corso di un sopralluogo in un edificio privato ed è stato trasportato in codice rosso all'ospedale. È avvenuto a Fiumicino, in provincia di Roma, dove il 37enne di origini romene si trovava insieme al proprietario dell'immobile che, dopo essersi allontanato qualche minuto, lo ha ritrovato a terra privo di sensi. A quanto si apprende, l'uomo non avrebbe lesioni lacerocontuse compatibili con una caduta. Per questo motivo si ipotizza un malore.

Roma: I più letti