Ostia, aggredisce in casa la madre: denunciato

Lazio

La donna è stata ricoverata in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. L'uomo di 29 anni, affetto da disturbi psichici e già in cura presso il centro di igiene mentale, è stato ricoverato presso il reparto di psichiatria dello stesso ospedale

A Ostia un uomo di 29 anni, disoccupato e con precedenti, è stato denunciato dai carabinieri in stato di libertà. Questo perché mentre si trovava in casa con la madre convivente, il 29enne l'ha aggredita per futili motivi, colpendola ripetutamente alla testa e alla schiena. La donna è stata ricoverata in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. L'uomo, affetto da disturbi psichici e già in cura presso il centro di igiene mentale, è stato ricoverato presso il reparto di psichiatria dello stesso ospedale.

Il secondo caso

In un'altra operazione, i carabinieri di Acilia hanno rintracciato e arrestato un 46enne romeno senza fissa dimora, con precedenti penali e già gravato da un provvedimento di "divieto di avvicinamento" nei confronti della ex compagna. Ed è proprio nei paraggi dell’abitazione della donna che i militari hanno individuato l’uomo e, portato in caserma, gli hanno anche notificato l’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Roma per scontare una pena relativa a maltrattamenti in famiglia.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24