Allerta meteo sul litorale romano, forte mareggiata e alberi caduti

Lazio
Foto di Archivio (Lapresse)

Altra zona sotto osservazione è quella del Passo della Sentinella, alla foce del Tevere, dove le precedenti mareggiate hanno contribuito ad accumulare notevoli quantità di rifiuti sulle scogliere frangiflutti

Dalla tarda mattinata è in corso una forte mareggiata sul litorale romano. "Siamo preoccupati per l'intensità della mareggiata, che appare ancor più forte rispetto alle recenti ultime di novembre, e per la massa d'acqua che ne deriva, che da noi è arrivata sin sul piazzale", riferiscono dallo stabilimento La Nave, uno dei simboli di Fregene. Alcuni stabilimenti, negli ultimi giorni, hanno alzato ulteriori difese.

Zona sotto osservazione

Altra zona sotto osservazione è quella del Passo della Sentinella, alla foce del Tevere, dove le precedenti mareggiate hanno contribuito ad accumulare notevoli quantità di rifiuti sulle scogliere frangiflutti. Sempre sul litorale, dove le raffiche di vento sono finora arrivate a sfiorare anche i 100 chilometri orari, un albero è caduto su via di Castel Fusano, invadendo entrambi i sensi di marcia. Nella zona di Fiumicino sono caduti grossi rami su via Torre del Pagliaccetto, a Torrimpietra, occupando mezza carreggiata, e su via della Muratella, zona Le Vignole. Il vento ha tirato giù anche un albero nel comprensorio di via Bezzi, l'albero di Natale allestito in piazza Grassi, e uno nelle vicinanze della Necropoli di Isola Sacra Inoltre, due cartelloni pubblicitari sono caduti via Geminiano Montanari e un albero è crollato su via Portuense angolo via della Muratella, nella zona di Ponte Galeria. Infine, a causa del maltempo sulla linea linea Roma-Grosseto la circolazione è ancora sospesa fra Santa Severa e Civitavecchia. È attivo il servizio sostitutivo con autobus.

Bus bloccati a Fiumicino per la caduta di rami

A Fiumicino la linea di bus da Fregene a Maccarese e la circolare di Passoscuro sono bloccate per disagi dovuti al maltempo e causati da rami caduti sui mezzi pubblici. Gli uffici dei trasporti stanno provvedendo a fare in modo che altri autobus, sostitutivi, possano andare alla stazione di Maccarese a recuperare le persone arrivate con i treni e in attesa di poter raggiungere le altre località del territorio. Anche le linee da e per Parco Leonardo e l'aeroporto e la linea Fiumicino-Maccarese stanno "subendo notevoli ritardi perché la velocità dei mezzi deve necessariamente essere molto ridotta per ragioni di sicurezza".

"Massima cautela fino a domani"

"A causa del protrarsi delle condizioni di maltempo previste per tutta la notte e fino alle prime ore di domani, in particolare per il forte vento che sta provocando la caduta di rami e alberi, cartelloni oltre che mareggiate, invito la cittadinanza a limitare gli spostamenti e a prestare la massima cautela". Lo dichiara il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24