Aggressione a Ostia, giovane ferito al volto: arrestati due 26enni

Lazio
Immagine di archivio (Agenzia Fotogramma)

I soggetti, senza fissa dimora e uno dei quali pregiudicato, hanno assalito il ragazzo in evidente stato di ebbrezza alcolica, per poi impossessarsi delle chiavi della sua abitazione: la vittima è stata soccorsa dai sanitari 

In evidente stato di ebbrezza alcolica, due 26enni (senza fissa dimora e uno dei quali pregiudicato) hanno aggredito a Ostia (frazione di Roma) un giovane, ferendolo al volto e impossessandosi delle chiavi della sua abitazione. I soggetti sono stati arrestati nella notte dai carabinieri della sezione radiomobile locale. La vittima è stata affidata alle cure mediche dei sanitari.

L’arresto

I militari, dopo aver soccorso la vittima, si sono messi alla ricerca dei due aggressori che, rintracciati in breve tempo, sono stati arrestati al termine di una breve colluttazione e condotti nelle camere di sicurezza dell'Arma, in attesa dell'udienza di convalida.

Preso a Roma un autista di quad: mezzo sequestrato

Sempre nella notte, i militari della stazione romana di Acilia, impegnati in un normale controllo della circolazione stradale, hanno arrestato un uomo, con precedenti penali, che guidava un quad privo di targhe. Le forze dell’ordine avevano intimato l’alt al soggetto, il quale si è dato subito alla fuga ed è così iniziato un rocambolesco inseguimento. L’individuo ha urtato alcuni mezzi in sosta, finendo poi la corsa contro altre vetture. Poi ha tentato di scappare a piedi, ma è stato raggiunto dai carabinieri, che lo hanno ammanettato al termine di una breve colluttazione. L’autista è stato sottoposto ai domiciliari, mentre il mezzo su cui si trovava, e sulla cui provenienza sono in corso gli accertamenti, è stato sequestrato.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24