Roma, precipita nel vano ascensore: morto il portiere di un palazzo

Lazio

E’ successo in un immobile in piazza Santi Apostoli, al centro della Capitale. Si indaga per chiarire la dinamica dell’incidente 

Un uomo di 64 anni è morto dopo essere precipitato nel vano ascensore di un palazzo di piazza Santi Apostoli, al centro di Roma, dove lavorava come portiere. Inutili i soccorsi. Gli agenti del commissariato Trevi indagano per chiarire la dinamica dell’incidente. L’ascensore sarebbe rimasto bloccato a metà di un piano. Fra le ipotesi al vaglio degli inquirenti, quella che l'uomo possa essere precipitato mentre faceva le pulizie nel vano.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24