Bimba di tre anni muore in casa vicino Roma: ipotesi crisi epilettica

Lazio
Foto di archivio (ANSA)

È accaduto ieri sera a Santa Marinella. La madre, accorgendosi che la piccola non respirava più, ha subito allertato i sanitari del 118, che hanno provato a rianimarla ma senza riuscirci 

Tragedia ieri sera a Santa Marinella, vicino Roma. Una bambina di tre anni è morta nella sua casa accanto alla madre, una cittadina nigeriana di 44 anni. La donna, accorgendosi che la figlia non respirava più, ha subito allertato i sanitari del 118, che hanno tentato di rianimare la bimba, senza però riuscirci. Stando a quanto si è appreso, a causare il decesso della piccola sarebbe stata una crisi epilettica. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Santa Marinella. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24