Minacciano e rapinano due 19enni: arrestati tre minorenni a Viterbo

Lazio
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Sono stati sorpresi nelle vicinanze di una discoteca in pieno centro mentre stavano percuotendo, minacciando con un coltello e rapinando i due ragazzi sottraendogli un portafogli con dentro 30 euro

Tre ragazzi tra i 15 e i 17 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Viterbo, sorpresi nelle vicinanze di una discoteca in  pieno centro mentre stavano percuotendo, minacciando con un coltello e rapinando due giovani di 19 anni sottraendogli un portafogli con dentro 30 euro. I militari, che si trovavano in quella zona di pattuglia, hanno notato le due vittime in stato di agitazione. Dopo aver ascoltato il loro racconto le due pattuglie hanno bloccato nelle vicinanze i baby rapinatori, li hanno dichiarati in arresto e dopo, le formalità in caserma, li hanno tradotti presso le proprie abitazioni contestandogli il reato di rapina.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24