In casa con oltre 25 chili di droga e due pistole, due arresti a Roma

Lazio

I carabinieri hanno effettuato un blitz nell'abitazione di un 43enne. Una seconda perquisizione nell'appartamento di un altro pusher ha consentito di rinvenire e sequestrare un ulteriore quantitativo di cocaina 

I carabinieri di Ostia hanno arrestato due pusher, un 43enne residente a Formello e un 45enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi e munizionamento.

La prima perquisizione

Gli uomini dell'Arma hanno effettuato un primo blitz nell'abitazione del 43enne, all'interno della quale hanno trovato oltre 25 chili di droga, tra cocaina, hashish e marijuana, tutto il materiale necessario per pesare e confezionare lo stupefacente, una macchinetta contasoldi e circa 2500 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Nel corso della perquisizione sono state scovate e sequestrate anche due pistole semiautomatiche, perfettamente funzionanti e complete di munizionamento. Lo stupefacente, ancora da sottoporre a "taglio" e il cui valore di mercato si aggirerebbe intorno ai 100mila euro, avrebbe dovuto rifornire presumibilmente le piazze di spaccio di Ostia e Acilia.

La seconda perquisizione

Una seconda perquisizione, eseguita nell'abitazione dell'altro pusher, ha poi consentito di rinvenire e sequestrare un ulteriore quantitativo di cocaina e tutto il materiale occorrente per il confezionamento della droga, oltre a diverse centinaia di euro di denaro contante, anch'esse ritenute provento dell'attività illecita. 

Roma: I più letti