Roma, rapinano e aggrediscono un uomo. Poi scappano con un bus: presi

Lazio
Regina Coeli

Senza fissa dimora e con precedenti, i due malviventi hanno picchiato un 60enne, invalido al 100%, per sottrargli il portafogli. Successivamente sono stati rintracciati dai carabinieri in zona Termini

Due tunisini di 33 e 35 anni, a Roma, sono stati arrestati dai carabinieri per aver aggredito e rapinato un uomo invalido, per poi fuggire con l'autobus ed essere rintracciati. Senza fissa dimora e con precedenti, i due malviventi hanno picchiato un uomo di 60 anni, di origini marocchine e invalido al 100%, per sottrargli il portafogli. 

L'arresto

I carabinieri li hanno rintracciati in via Marsala, in zona Termini. Durante la perquisizione, i militari hanno anche recuperato l'intera refurtiva che è stata poi riconsegnata alla vittima. Ora i due tunisini si trovano nel carcere di Regina Coeli.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24