Roma, centrato da un colpo durante una battuta di caccia: muore 71enne

Lazio
Foto di Archivio (Getty Images)

L'uomo faceva parte di un gruppo di sette persone ed è stato colpito al fianco da uno sconosciuto. Il 71enne è morto per un'emorragia interna

Vicino a Roma un uomo di 71 anni è morto dopo essere stato centrato da un colpo d'arma da fuoco durante una battuta di caccia. Da quanto trapela, l'uomo nel pomeriggio stava partecipando con altri sei conoscenti a una battuta di caccia in zona Sant'Oreste quando ha smarrito il segugio.

La ricerca

Da quanto riferito dai compagni di caccia, tutti sarebbero andati a cercarlo e intorno alle 20 l'uomo sarebbe stato colpito da un colpo d'arma da fuoco al fianco esploso da uno sconosciuto. Sono in corso indagini per chiarire la dinamica e individuare il responsabile. Sequestrati le armi in possesso al gruppo.

La morte dell'uomo

Il 71enne è arrivato intorno alle 23:30 in eliambulanza al policlinico Gemelli ed è stato sottoposto d'urgenza a un intervento, ma è morto per un'emorragia interna. L'uomo è stato raggiunto da un proiettile su un fianco. Sulla vicenda indagano i carabinieri, che dovranno accertare da quale arma è partito il colpo.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24