Roma, voleva salire con bici su bus: distrugge vetro e ferisce autista

Lazio

È accaduto a Lunghezza, nella periferia della Capitale, sulla linea 134. L’aggressore è poi scappato. La vittima è rimasta lievemente ferita da alcune schegge e medicata all’ospedale di Tivoli

Un'altra aggressione a un autista di autobus a Roma: è accaduto ieri sera, a Lunghezza, nella periferia della Capitale, quando un uomo che voleva salire a bordo del mezzo con la propria bicicletta, al divieto dell’autista, ha mandato in frantumi un vetro della linea 314 di Roma Tpl ed è scappato via. Il conducente è rimasto lievemente ferito da alcune schegge ed è stato portato all'ospedale di Tivoli in codice verde. Questo è solo l’ultimo episodio di una lunga serie di violenze perpetrate ai danni degli autisti di mezzi pubblici della Capitale: il più grave alcuni giorni fa, quando otto giovani hanno aggredito un autista dell’Atac, fratturandogli il setto nasale.

Roma: I più letti