Tenta di violentare una donna in chiesa vicino Roma: arrestato 34enne

Lazio
Foto di archivio (Getty Images)

È accaduto a Villanova di Guidonia. L’uomo è stato arrestato dalla polizia per violenza sessuale e lesioni personali 

Si era recata nella chiesa di San Giuseppe Artigiano, a Villanova di Guidonia, nei pressi di Roma, per pregare ma è stata aggredita da un 34enne, che ha poi tentato di violentarla. La donna si è difesa colpendo il suo aggressore con calci e pugni, riuscendo così a divincolarsi. L’uomo è stato in seguito arrestato dalla polizia con l’accusa di violenza sessuale e lesioni personali. 

L’aggressione e la tentata violenza

L'uomo ha afferrata la donna, che era raccolta in preghiera, e l'ha lanciata a terra. In seguito, l'ha colpita più volte in volto e ha tentato di violentarla. La vittima ha reagito e con le ultime forze rimaste è riuscita a sfuggire all’aggressione. In suo soccorso è arrivata un’altra fedele presente nella chiesa, che ha dato l'allarme alla polizia di Stato. Sul posto è intervenuta una pattuglia del Commissariato di Tivoli, che ha subito bloccato il 34enne.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24