Turismo, Roma ospita per la prima volta il World Tourism Event

Lazio

Obiettivo della tre giorni è far conoscere gli oltre 120 siti che partecipano al salone, ma anche promuovere un nuovo turismo culturale, sostenibile e responsabile 

Apre oggi a Roma il World Tourism Event Unesco, salone mondiale dei siti e delle città patrimonio mondiale dell’umanità. Organizzato a palazzo Venezia e a ingresso libero, l'evento chiude sabato 28.

Il programma

Obiettivo della tre giorni è far conoscere gli oltre 120 siti che partecipano al salone, ma anche promuovere un nuovo turismo culturale, sostenibile e responsabile, offrendo un'occasione di riflessione sulle politiche per il turismo e sui nuovi modelli di sviluppo sostenibile. Paese ospite speciale dell'edizione 2019 del Salone sarà l'Argentina, patria di papa Francesco. Il salone offre in quest’ottica un ricco palinsesto di convegni aperti al pubblico.

I convegni

Tra gli ospiti l'archeologo e accademico Andrea Carandini, il presidente della Fondazione Matera-Basilicata Salvatore Adduce, il presidente Anica Francesco Rutelli, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Organizzato da M&C Marketing Consulting in collaborazione con la Regione Lazio e con il Polo Museale del Lazio, il Wte Unesco - rende noto la Regione Lazio - l'evento è patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l'Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale, Enit, Confindustria, Federalberghi, Fiavet. Il programma completo è disponibile sul sito.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24