Roma, rientrato l'allarme bomba in una banca di piazzale Flaminio

Lazio
Foto di archivio (ANSA)

A far scattare l’allerta sarebbe stata una telefonata anonima in cui si annunciava la presenza di un ordigno. L’edificio era stato evacuato. Dopo le verifiche di polizia, artificieri e polizia locale, l'allarme è rientrato e i dipendenti sono rientrati

È rientrato, al termine delle verifiche, l'allarme bomba scattato questa mattina in una banca di piazzale Flaminio a Roma. A far scattare l’allerta era stata una telefonata anonima alla filiale in cui si annunciava la presenza di un ordigno. L’edificio è stato subito evacuato e sul posto sono giunti polizia, artificieri e polizia locale per le verifiche del caso. I dipendenti sono in seguito rientrati nello stabile.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24