Roma, accoltella vigilante e si spara alla stazione della metro Tiburtina

Lazio

La vittima dell'aggressione è stata disarmata e colpita più volte al collo con un'arma bianca da un giovane che poi si è ucciso. La guardia giurata è ricoverata in ospedale in gravi condizioni. Identificato il 21enne autore del gesto

A Roma un vigilante di 55 anni è stato accoltellato da un uomo che lo ha disarmato e poi si è ucciso sparandosi alla testa con la sua pistola. È avvenuto nel tunnel della metro B alla stazione Tiburtina (FOTO). Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la vittima dell'aggressione è stata accoltellata più volte al collo. La guardia giurata è ricoverata in ospedale in gravi condizioni. Identificato l'aggressore: si tratta di un 21enne del Congo che, a quanto si è appreso finora, aveva problemi psichici. Il procuratore reggente Michele Prestipino, in attesa di una informativa della Digos, non ha ancora affidato il fascicolo a nessun pool, ma sarebbe esclusa la pista terroristica. L'area è stata transennata e la polizia scientifica ha effettuato i rilievi.

L'aggressione

L'aggressione è avvenuta durante l'ora di punta, sotto gli occhi dei passeggeri che abitualmente viaggiano in metro. "Un ragazzo si è tolto la vita sotto al tunnel della metro. Ha ancora la pistola in mano", avrebbe detto una persona dando l'allarme al Nue 112. La polizia, che indaga sulla vicenda, è al lavoro per accertare i motivi che hanno spinto l'aggressore ad accoltellare la guardia giurata, la quale lavora in un istituto di vigilanza privato in servizio nella stazione ferroviaria.

In corso gli accertamenti della Digos

Gli investigatori acquisiranno i filmati delle telecamere di sorveglianza per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e capire se l'aggressore fosse un frequentatore abituale della stazione. Sono in corso accertamenti della Digos per ricostruire il suo passato. Paura tra le persone che in quel momento si trovavano in stazione. "Passavo nel tunnel che collega la metro alla stazione quando ho sentito un colpo - ha raccontato un testimone -. Poi ho visto un uomo di colore a terra sporco di sangue e una guardia giurata ferita".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24