Roma, sequestrate 255mila scarpe contraffatte a Torpignattara

Lazio
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Gli agenti della guardia di finanza di Frascati hanno scoperto il magazzino seguendo gli spostamenti di uno dei due titolari. I prodotti, se immessi sul mercato, avrebbero fruttato introiti per oltre 6 milioni di euro

A Torpignattara, quartiere di Roma, sono state sequestrate 255mila scarpe e sono state denunciate due persone, titolari di un deposito clandestino di calzature contraffatte. Gli agenti della guardia di finanza di Frascati hanno scoperto il magazzino seguendo gli spostamenti di uno dei due, sospettato di essere dedito allo smercio di merce contraffatta.

La merce sequestrata

Dentro al deposito, avente una superficie di circa 1.300 metri quadrati, sono stati trovati numerosi cartoni contenenti articoli importati dalla Cina, sprovvisti di qualsivoglia marchio ma riproducenti fedelmente i modelli di alcune case produttrici tra cui Nike, Adidas, Gucci, Fila, Timberland e Vans. I prodotti, se immessi sul mercato, avrebbero fruttato introiti per oltre 6 milioni di euro.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24