Roma, in fuga dai carabinieri su scooter rubato si schianta: preso

Lazio

Il 34enne è stato sorpreso in possesso di una pistola scacciacani calibro 8, priva del tappo rosso, che è stata sequestrata insieme al veicolo 

Mentre era alla guida di uno scooter di grossa cilindrata, poi risultato rubato, un uomo di 34 anni ha notato la presenza di una pattuglia dei carabinieri in via dell'Oceano Pacifico, nel quartiere romano Eur, e si è dato alla fuga. Dopo un breve inseguimento però il 34enne, già noto alle forze dell'ordine, è scivolato a terra finendo contro un muro. Nonostante la caduta, ha cercato di scappare ma è stato bloccato dai militari dopo una breve colluttazione. L’uomo è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

Positivo all'alcoltest

Il 34enne è stato sorpreso in possesso di una pistola scacciacani calibro 8, priva del tappo rosso, che è stata sequestrata insieme allo scooter, restituito al legittimo proprietario. Portato in ospedale per le contusioni riportate nell'incidente, il 34enne è stato sottoposto anche al test dell'etilometro a cui è risultato positivo. E’ stato quindi denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24